Acquistati cento nuovi veicoli industriali per triplicare la flotta stradale.




Outsourcing

Ekol Logistics investe in Romania.

14 Maggio 2013

Ekol Romania, la filiale romena della società logistica turca Ekol Logistics, ha investito 8 milioni di euro per potenziare la propria flotta stradale in Romania.

Sono stati infatti acquistati cento nuovi trattori stradali ed assunti altrettanti autisti. Ekol Logistics intende triplicare il fatturato di Ekol Romania, passando dai 3,6 milioni di euro del 2012 ai 10 milioni di euro previsti per quest’anno.

La società turca continua ad espandersi potenziando i propri collegamenti anche verso il Nord Africa e il Medio Oriente: un accordo con la Timar, società che opera in Marocco e Tunisia, rafforza i collegamenti tra Turchia e i Paesi nord africani, mentre sono stati avviati servizi da Istanbul verso alcuni paesi del Medio Oriente e dell’Asia centrale, tra cui l’Iraq settentrionale – servito anche dall’Italia, dal Belgio e dalla Germania -, Azerbaijan, Georgia, Turkmenistan, Uzbekistan e Kazakistan.





A proposito di Outsourcing