Lo sviluppo di Ups nel ramo sanitario dei mercati dell'Europa centro-orientale.




Outsourcing

Ups acquisirà la ungherese Cemelog Zrt.

2 Maggio 2013

“Questa acquisizione rappresenta una continuazione della nostra strategia di crescita continua in tutti i nostri segmenti di attività per creare soluzioni innovative per i nostri clienti che attingono alla rete globale Ups”.

Così ha dichiarato Scott Davis, presidente e direttore generale di Ups, in merito all’acquisizione della società ungherese Cemelog Zrt, impegnata nello sviluppo di soluzioni logistiche per il settore sanitario.

“Ci permetterà – ha continuato Davis – di soddisfare le esigenze delle società operanti nel ramo sanitario in un’area geografica chiave aiutandoli a regionalizzare le loro operazioni logistiche quale mezzo per accrescere le efficienze”.

Ups, infatti, consoliderà la propria posizione nel settore farmaceutico biotecnologico nei mercati dell’Europa centrale e orientale.

La transazione verrà perfezionata nel secondo trimestre 2013 e all’attuale rete europea di Ups si aggiungeranno tre strutture, per 24.000 metri complessivi, adibite a centri di distribuzione per il settore sanitario.





A proposito di Outsourcing