Il gruppo Fisi ha quadruplicato il fatturato.




Outsourcing

Fisi-Number 1: il nuovo operatore di Barilla.

3 Dicembre 2012

Il Gruppo Fisi, secondo l’accordo stabilito la scorsa estate con Barilla, ha acquisito l’80% di Number 1, la società che serviva le esigenze logistiche del gruppo.

Il nuovo Gruppo Fisi-Number 1 ha generato un fatturato sopra i 400 milioni di euro, rispetto ai 100 milioni precedenti all’acquisizione.

La società ora controlla sei hub di stoccaggio a Milano, Parma, Roma, Caserta, Catania e Cagliari e 19 piattaforme per 3500 dipendenti. A capo della società, Gianpaolo Calanchi e Renzo Sartori.

Gianpaolo Calanchi, amministratore unico con il 51% delle quote, ha cosi’ dichiarato: “Dobbiamo essere molto rigorosi affinchè i nostri clienti non abbiano la minima percezione del cambiamento che c’è stato.
Gestiremo internamente alcuni processi di logistica che normalmente vengono affidati dagli operatori in outsourcing a trasportatori e soggetti terzi.
Un solo venditore e un solo operatore logistico significa minori costi e minore impatto ambientale”.
La crescita stimata è di 20 milioni di euro l’anno.





A proposito di Outsourcing