La logistica in Europa è sempre più costosa: un aumento del 53,9% in meno di 4 anni sta mettendo alla prova gli operatori di trasporto. Scopri le implicazioni di questo trend




Trend

Logistica in Europa: costi raddoppiati in meno di 4 anni

17 Marzo 2023

La logistica è un’industria in continua evoluzione, in cui le variazioni del mercato possono influire sui costi in modo significativo.
Secondo l’indice dei costi della logistica dei veicoli finiti, sviluppato da ECG e PwC Austria, i costi della logistica sono aumentati del 53,9% in meno di 4 anni, dal gennaio 2019 a settembre 2022.
L’indice considera quattro segmenti logistici: strada, mare, ferrovia e piazzale, in otto Paesi europei: Belgio, Francia, Germania, Italia, Polonia, Spagna, Svezia e Regno Unito.

Entriamo nel dettaglio

La logistica su strada è il segmento in cui i costi sono aumentati di più, con un incremento del 32,8%. Questo aumento è dovuto alla carenza di camionisti in Europa, all’aumento dei salari degli autisti e all’impennata dei prezzi del gasolio.
Nel segmento della logistica marittima, i costi sono aumentati del 113,7%.
Ciò è dovuto principalmente alla domanda-offerta di navi Pure Car Truck Carrier (Pctc), che ha portato le tariffe di noleggio ai massimi storici, e all’aumento del valore degli asset per le nuove costruzioni di navi.

Per il segmento ferroviario, l’aumento dei costi è stato del 24,2%.
Tra i fattori che hanno influito vi sono i costi della manodopera, del carburante e degli asset ferroviari utilizzati nella logistica dei veicoli finiti.
Per i piazzali, l’incremento dei costi è stato del 21,4%.
Questo aumento è in gran parte legato ai costi dei terreni dei piazzali e della manodopera, che sono spesso legati all’indice dei prezzi al consumo, e quindi hanno rappresentato alti livelli di volatilità durante il periodo esaminato.

In sintesi, i costi della logistica stanno aumentando in modo significativo in Europa, soprattutto nel segmento della logistica su strada e in quello marittimo.
I fattori che influiscono sui costi includono la carenza di personale, l’aumento dei salari, l’impennata dei prezzi del carburante e la situazione di domanda-offerta di navi.
Gli operatori logistici dovranno affrontare queste sfide e trovare soluzioni innovative per rimanere competitivi sul mercato.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend