Da febbraio 2022 la società di autotrasporto Autamarocchi ha aperto un nuovo deposito nel retroporto di Venezia per lo stoccaggio e la riparazione di container




Outsourcing

Autotrasporto: Autamarocchi ha attivato a Venezia un nuovo deposito container

11 Febbraio 2022

Autamarocchi, società triestina di autotrasporto e logistica specializzata nel trasporto container e carico completo (FTL), su strada e intermodale in Italia ed Europa, ha attivato un nuovo deposito container a Venezia.
Il deposito, con una superficie di 50mila metri quadrati, verrà impiegato per lo di stoccaggio e la riparazione di container, anche refrigerati.

L’impianto è suddiviso in due zone:

  • Un’area dedicata alle riparazioni dei container;
  • Un’area dedicata ai container refeer con sedici plugin per le ispezioni precedenti la partenza.

Crescita aziendale e ampliamento dei servizi per Autamarocchi

Questo nuovo impianto è stato creato in linea con gli elevati standard di digitalizzazione e automazione di Autamarocchi. La struttura rientra nel pieno del programma di sviluppo del porto di Venezia denominato Venice Newport Container e Logistic.

Questa nuova apertura si pone in continuità con i programmi di crescita aziendale, sia in ambito nazionale e internazionale, e in continuità con i programmi di ampliamento dei servizi offerti, non solo trasporto ma anche logistica e intermodalità.
Da poco Autamarocchi ha aperto nuove sedi in Germania e Polonia e ha annunciato la volontà di realizzare una nuova sede a Trieste, luogo di nascita dell’azienda.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing