Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Bureau Veritas interviene nella gestione della catena logistica in ambito security

È il primo Ente di Certificazione accreditato in Italia




Outsourcing

Bureau Veritas Italia vigila sulla security nella gestione della catena logistica

28 Gennaio 2020

Danneggiamenti, sabotaggi, contraffazione con danni reputazionali per le aziende produttrici, ma anche rischi potenziali per la salute dell’utente finale e della corretta gestione della catena logistica, fanno parte di una lunga lista di pericoli che incombono sui prodotti di consumo.

Bureau Veritas Italia è stato riconosciuto da Accredia (Ente italiano di Accreditamento) come Ente di Certificazione, in particolare per la certificazione ISO 28000.

Si tratta di una norma internazionale che prevede la definizione di procedure per la gestione e il monitoraggio della supply-chain, dalla fornitura di materie prime alle operazioni logistiche, con l’obiettivo di controllare tutte le fasi in cui un prodotto è esposto a eventuali minacce.

“La certificazione sulla security della catena logistica assume oggi un’importanza strategica determinante, specie per le aziende che operano in uno scenario globale, che acquisiscono o realizzano componenti del loro prodotto in Paesi lontani, distribuendoli con differenti mezzi di trasporto fino a giungere al rivenditore e quindi al consumatore finale”, ha spiegato Bureau Veritas Italia in una nota.





A proposito di Outsourcing