Misurerà 8mila mq e si occuperà del servizio di consegna a domicilio della spesa alimentare




Outsourcing

Nuovo hub di Amazon a Bologna: presto l’annuncio ufficiale

21 Settembre 2017

Amazon guarda con interesse all’espansione in Italia e ­ secondo “La Repubblica” ­ la prossima tappa sarebbe Bologna.
Il colosso dell’e­commerce, infatti, vorrebbe aprire un nuovo magazzino per avviare un nuovo servizio di consegna a domicilio di prodotti alimentari.
Per questa ragione il nuovo hub, che avrebbe sede a Crespellano, appena fuori città, non sarebbe di grosse dimensioni: basterebbero 8mila mq, contro i 100mila della sede di Piacenza.

I lavori di allestimento dovrebbero concludersi il 3 ottobre.
Al momento, Amazon non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali, ma l’annuncio sembra imminente.
La spesa rapida di Amazon con consegna a domicilio è un servizio già attivo a Milano ed è molto apprezzato dai clienti: il vantaggio principale è la comodità e la rapidità (spesso le consegne vengono effettuate entro un’ora).
Amazon dovrà vedersela con le principali catene di distribuzione della zona, ma la sua espansione sembra inarrestabile.

Inoltre, l’apertura del nuovo stabilimento porterà nuove assunzioni; il gigante dell’e­commerce starebbe già cercando un responsabile operazioni per la città di Bologna.
In attesa dell’annuncio ufficiale, proseguono nel frattempo i preparativi per il nuovo centro logistico di Amazon a Passo Corese (Rieti), che diventerà il punto di riferimento per l’azienda nel centro­sud Italia.





A proposito di Outsourcing