Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
50 Semirimorchi Lamberet Sr2 Green Liner a Napolitrans.

Birra_Castello_Spa_sceglie_qualita_e_sostenibilita_con_i_mezzi_pallet_CHEP




30 Gennaio 2015

Birra Castello Spa sceglie qualità e sostenibilità con i mezzi pallet CHEP.

CHEP, leader mondiale di soluzioni di pooling di pallet, annuncia di essere stata scelta da Birra Castello Spa, il birrificio friulano presente su tutto il territorio nazionale e in numerosi mercati esteri con i marchi Birra Castello, Pedavena, Dolomiti e Superior. nel canale Horeca e nella GDO.

L’accordo tra CHEP e Birra Castello Spa è relativo alle spedizioni dagli stabilimenti di San Giorgio Di Nogaro e di Pedavena verso il mercato italiano sul pallet display di 80*60 cm.
Questo pallet in legno e metallo é molto robusto e può essere facilmente utilizzato per la maggior parte dei circuiti distributivi, e le sue dimensioni lo rendono ideale per le promozioni in-store, in quanto migliorano la visibilità del prodotto.

In seguito ad un’attenta valutazione dei benefici della soluzione di pooling rispetto ai pallet bianchi in interscambio, Birra Castello Spa ha deciso di scegliere CHEP per le proprie spedizioni con pallet display 80*60 cm.
In particolare, ha verificato che grazie a CHEP si riducono i costi di trasporto ed anche le spese legate alla gestione di ispezione, riparazione e acquisto dei pallet.

Un ulteriore aspetto su cui le aziende hanno trovato un naturale punto di convergenza è relativo all’attenzione per la sostenibilità ambientale.
Birra Castello Spa ha trovato in CHEP un partner ideale per tutte le garanzie qualitative che offre:

  • i pallet di legno certificato sono resistenti e sempre pronti all’uso;
  • CHEP ritira i pallet vuoti presso i punti di scarico;
  • CHEP ripara i pallet danneggiati riciclando il materiale.

Il rispetto dell’ambiente per CHEP inizia all’origine del pallet, tutelando la provenienza del legname da foreste controllate.
In questo ambito CHEP è l’unica azienda di pooling del mondo a vantare le certificazioni rilasciate da due delle organizzazioni per la gestione forestale più rispettate nel mondo. (Forest Stewardship Council –FSC- e Programme for the Endorsement of Forest Certification –PEFC-).

Grazie a CHEP, in soli sei mesi il birrificio friulano ha ridotto le proprie emissioni di CO2 date da trasporti e processi del 46%, e ha drasticamente diminuito la quantità di rifiuti destinati alla discarica del 75%.

“Il gruppo Birra Castello considera primario l’impegno per l’ambiente e lo ha inscritto appieno nel proprio modus operandi – afferma Walter Lombardi, Coordinatore Generale di Birra Castello Spa – Per questo CHEP si configura per noi come il partner ideale, che ci completa nell’intento di essere il più green possibile”.

“E’ con grande soddisfazione che lavoriamo con una realtà giovane e proattiva come quella di Gruppo Birra Castello, che si affida a noi ed ai nostri servizi in una logica di miglioramento del proprio indotto e con una forte consapevolezza della possibilità di ridurre il proprio impatto ambientale anche grazie a CHEP”, conclude Paola Floris, Country General Manager di CHEP Italia.





A proposito di Direttamente dalle Aziende