Il nuovo complesso sorgerà in Gran Bretagna su una superficie di 638mila metri quadrati.




Sistemi di Magazzino

Xpo e Nestlé, il nuovo magazzino trimodale fondato su logiche tech e green

5 Luglio 2018

La società di logistica Xpo e la multinazionale alimentare Nestlé stanno realizzando, in Gran Bretagna, una piattaforma ad alta automazione.
Il nuovo complesso sorgerà nel Segro East Midlands Gateway Logistics Park, su una superficie di 638mila metri quadrati, e potrà contare sulla presenza di robot e di un ecosistema digitale studiato ad hoc.

Il centro distributivo, occupato in gran parte da Nestlé per la distribuzione dei propri beni, sarà il banco di prova per numerosi prototipi Xpo, che se funzionali all’ecosistema della multinazionale alimentare potrebbero venire esportati in altri stabilimenti.

In funzione dal 2020, il complesso utilizzerà sistemi automatizzati di smistamento, robotica, e un’automazione avanzata sviluppata in collaborazione con Swisslog.
Tra dati predittivi e macchine intelligenti, la piattaforma si configurerà come trimodale, sfruttando l’autostrada M1, l’aeroporto East Midlands e un terminal ferroviario interno collegato ai porti di Southampton, Felixstowe, London Gateway e al tunnel della Manica.

Il tutto sarà gestito con una particolare attenzione all’ambiente, integrando le aree lavorative con aree verdi, utilizzando un’illuminazione a risparmio energetico e tecnologie green per la refrigerazione, il riscaldamento e l’approvigionamento d’acqua.





A proposito di Sistemi di Magazzino