Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Accoppiata furgone-drone: Mercedes sperimenta l’abbinamento

Il progetto della casa di Stoccarda punta a rivoluzionare la logistica urbana




Outsourcing

Accoppiata furgone-drone: Mercedes sperimenta l’abbinamento

30 Novembre 2017

Sinergia furgone–drone: perché no?
Questo è quanto avranno pensato nella sede Mercedes di Stoccarda, dove da oltre un anno è in corso la sperimentazione di un progetto di logistica urbana che vede la coesistenza tra furgone e drone.
Coinvolte nell’ambizioso esperimento anche due aziende svizzere, Matternet e Siroop, che per tre settimane, a Zurigo, hanno fatto prendere il volo a un drone direttamente da un furgone Vito della casa di Stoccarda.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati del progetto pilota realizzato in Svizzera – commenta Stefan Maurer, responsabile Future trasportation di Mercedes–Benz Vans – Il nostro scopo era testare sia la tecnologia che il concept in condizioni reali oltre a capire dove fosse necessario intervenire per ottimizzare il sistema.
Volevamo anche renderci conto di come avrebbero reagito le persone di fronte a questa nuova forma di trasporto”.

Le aziende stanno ora analizzando i dati raccolti, ma sembrano ottimiste sul futuro: “Siamo convinti che questo progetto si evolverà rapidamente.
Prevediamo un notevole potenziale per la nostra soluzione ed intendiamo ampliarla per includere ulteriori aree di applicazione”, conclude Maurer.





A proposito di Outsourcing