L’unica notizia concreta viene smentita, le Autorità portuali non saranno tredici. Definiti però gli “obiettivi strategici del sistema mare”.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Smentito accorpamento delle Autorità portuali.

9 Luglio 2015

 Porti nazionali_Smentito accorpamento delle Autorità portualiDopo la presentazione del Piano Nazionale della Portualità e della Logistica, nonostante le anticipazioni di alcuni deputati, il Ministero dei Trasporti smentisce l’unica notizia concreta: la riduzione delle Autorità Portuali a tredici di cui abbiamo parlato qualche giorno fa.

Il Piano Strategico Nazionale della Portualità e della Logistica pubblicato sul sito web del Ministero riporta la definizione degli “obiettivi strategici del sistema mare”:

  • semplificazione e snellimento;
  • concorrenza, trasparenza e upgrading dei servizi;
  • miglioramento, accessibilità e collegamenti marittimi terrestri;
  • integrazione del sistema logistico;
  • miglioramento delle prestazioni infrastrutturali;
  • innovazione; sostenibilità;
  • certezza e programmabilità delle risorse finanziarie;
  • coordinamento nazionale, condivisione e confronto partenariale;
  • attualizzazione della governance del sistema mare.

La relazione illustrativa del Piano conclude sostenendo che “il Piano costituirà uno dei piani di settore che andranno a confluire in un documento programmatico più ampio, plurisettoriale e plurimodale e, segnatamente, nel Documento di Programmazione Pluriennale che il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti intende redigere e approvare entro la fine del corrente anno 2015”.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali