Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistica: la nuova frontiera per Google.

Nuove opportunità in questo settore per il colosso del Web.




Hardware e Software per il Magazzino

Logistica: la nuova frontiera per Google.

19 Ottobre 2012

Ha in mano l’hardware ed il software, così come un sistema per offrire il tracciamento globale dei container: Google sbarca nel mondo della logistica, con il vantaggio di avere dalla sua parte la competenza e la potenza economica di uno dei colossi mondiali dei servizi web.

L’Ufficio dei Brevetti degli Stati Uniti, infatti, ha concesso un brevetto al motore di ricerca per un sistema che consente il controllo ed il tracciamento dei container marittimi.

La logistica, quindi, sembra essere la nuova frontiera di Google.
Ed il fatto non sorprende, visto che il motore di ricerca ha già in mano la mappa completa del pianeta.
Ma il brevetto va ben oltre la fornitura delle mappe, perché comprende un sistema integrato basato su piattaforma web e dotato perfino di periferiche appositamente create (ricordiamo che Google ha acquisito Motorola ed ha accordi per la produzione di tablet con Asus).

Probabilmente, Google non offrirà i suoi prodotti agli utilizzatori finali, ma alle società che forniscono i servizi di tracciamento al mondo dei trasporti.

Ma anche in questo caso, si aprono nuove opportunità per le imprese più creative, che potranno lavorare su una piattaforma globale e ben collaudata, creando le proprie applicazioni.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino