Mutti si è affidato al noleggio EPAL di Nolpal e con questa azione è riuscito ad ottenere numerosi vantaggi e benefici anche sui costi di gestione




Unità di carico

Mutti: il noleggio con NolPal fa superare la “tempesta perfetta”

6 Giugno 2024

La scelta del noleggio di pallet EPAL tramite Nolpal ha contribuito alle performance economiche e ambientali del gruppo Mutti riducendo i costi di gestione del parco pallet di proprietà, in particolare durante la campagna del pomodoro.

Ne ha parlato Vito Patera, Group Logistics Manager del gruppo, al meeting fra operatori della supply chain a Catania a fine 2023, quando NolPal ha inaugurato il NolPal Point di C&S Pallets.
Mutti aveva affidato quasi il 40% del proprio parco pallet EPAL a NolPal già nel 2022 e nel corso del 2023 aveva misurato subito i benefici del noleggio in tre aree critiche: continuità di bancali nei suoi 3 stabilimenti; gestire picchi produttivi stagionali; aumentare igiene e integrità dei bancali per i magazzini automatici.
Mutti, che fattura 563 milioni di euro soprattutto in Europa (export al 50%), ha così rafforzato la scelta dell’europallet EPAL anche nella prospettiva di una crescita sui mercati UE.
Durante la prima parte del 2024 Mutti ha progressivamente aumentato la quota a noleggio del proprio parco pallet.

NolPal ci ha aiutati a non avere degli accumuli nei periodi in cui gli EPAL non servivano – ha spiegato Patera – Oggi possiamo contare sulla fornitura adatta al bisogno del momento più critico dell’anno.
Un altro aspetto importante è il cruscotto digitale che dà la disponibilità in tempo reale del pallet EPAL e ci esonera dal precedente lavoro di controllo dei vettori in uscita e in rientro.”

Guarda l’intervista integrale

Per saperne di più visita il sito ufficiale di NolPal





A proposito di Unità di carico