Le buste per le spedizioni saranno prodotte con plastiche riciclate all’80%




Packaging

Logistica green, Gls capofila con gli imballaggi ecosostenibili

30 Settembre 2019

General Logistics Systems, al secolo Gls, compagnia di trasporti olandese leader nel settore della logistica internazionale, fa un passo in più verso l’ecosostenibilità del trasporto merci.

Già da tempo impegnata nel programma ThinkGreen, progetto che ha l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale della filiera dei trasporti tramite un uso intensivo di biciclette cargo e veicoli elettrici – nelle grandi città e zone industriali – o alimentati con gas naturale liquefatto – sulle lunghe distanze -, la società ha scelto di rivoluzionare ancora una volta la propria filiera.

Le buste per le spedizioni, infatti, sono ora prodotte con ecoLoop, un prodotto che utilizza plastiche riciclate all’80%.

Secondo Gls i nuovi imballi “permetteranno non solo di risparmiare circa il 40% di CO2 per ogni busta, ma anche di ridurre i rifiuti post-consumo in quanto il materiale utilizzato è 100% riciclabile, riutilizzabile più volte e con un ciclo di vita esteso”.

Un’attenzione all’ambiente sempre più centrale, quindi, che il Group Area Managing Director di GLS Klaus Schaedle conferma sia da un punto di vista etico che da uno commerciale: “Il business dei nostri clienti si sta evolvendo e il focus sulla responsabilità nei confronti dell’ambiente sta diventando sempre più importante”.





A proposito di Packaging