Ottima implementazione del WMS SLIM2k, il software che risponde alle esigenze del cliente




Hardware e Software per il Magazzino

Overlog ridisegna il magazzino di PRINZ B. & F. Srl

23 Luglio 2019

Raramente una singola soluzione può davvero essere giusta per più persone o aziende.
PRINZ B. & F. Srl, azienda leader nella distribuzione di food e beverage e punto di riferimento per migliaia di clienti nelle province di Firenze, Arezzo, Prato e Pistoia da oltre trent’anni, ha potuto trovare grazie a Overlog la soluzione ideale per le proprie esigenze.

“Usando una gestione tradizionale del magazzino il rischio era di raggiungere involontariamente lo stesso punto del magazzino più di una volta – evidenzia Sauro Giunchi, responsabile amministrativo di PRINZ – Per questo abbiamo deciso di passare al sistema WMS SLIM2k di Overlog, che si è tradotto in un vantaggio immediato in termini di riduzione di tempi e costi”.

Pensando a un rinnovamento del magazzino stesso, dunque, sono state sfruttate a pieno le potenzialità tecnologiche offerte da Overlog, implementando anche la tecnologia Voice offerta dal WMS SLIM2k, funzionalità utile soprattutto nei casi in cui è importante riscontrare qualità nelle operazioni e velocità di prelievo.

La soluzione ha in poco tempo portato a un miglioramento della gestione del magazzino in termini di ottimizzazione dei flussi, consegna e distribuzione merci, riduzione di tempi, costi ed errori.

Tra i vantaggi della tecnologia VOICE di sintesi vocale notiamo:

  • La possibilità di lavorare a “mani libere” senza dover leggere le disposizioni sul display del palmare 
  • La ricezione dei comandi vocali direttamente in cuffia invece che sul display del terminale
  • La comodità dei comandi vocali forniti direttamente nel microfono integrato anziché tramite bar code o tastiera 
  • Una maggiore velocità operativa
  • Una maggiore qualità delle operazioni
  • Una notevole diminuzione degli errori.

Per poter rispondere al meglio alle esigenze di PRINZ, sono stati innanzitutto studiati struttura del magazzino e processi: in questo modo le stesse logiche del WMS sono state modificate al meglio, implementando anche nuovi progetti per la gestione di prodotti a peso variabile e l’introduzione della presa in carico delle bombole piene contenenti l’anidride carbonica per le spinatrici, con l’attivazione di un nuovo flusso di accettazione specifico.

I risultati parlano chiaro: +50% dell’efficienza del magazzino, +35% nelle operazioni di prelievo e di colli movimentati ed errori ridotti del 70/80%.


Vorresti migliorare le performance del tuo magazzino Food & Beverage? Consulta gratuitamente l’e-book .





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino