Messe in campo tecnologie QR, Rfid, applicazioni e la foodblockchain




Logistica Sostenibile

CSQA e Poligrafico insieme per la tracciabilità agroalimentare

11 Settembre 2018

Tracciabilità dei prodotti DOP e IGP e una comunicazione ai consumatori sempre più efficiente.

A questo mira la neonata collaborazione tra Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano e CSQA Certificazioni, azienda con sede a Thiene e con filiali sparse in diverse città italiane, che proprio della tracciabilità alimentare ha fatto il proprio core business.

La nuova partnership risponde dunque all’esigenza di sicurezza sempre più pressante nel settore agroalimentare, uno dei traini dell’economia italiana.

Per far ciò si utilizzeranno tecnologie come il QR Code, Rfid, App, contrassegni e foodblockchain, un campo nel quale CSQA, con il suo progetto “Blockchain Solutions per il Made in Italy”, ha affiancato alle tradizionali qualità della produzione italiana anche i tanti benefici tecnologici oggi disponibili.
In questo percorso, l’azienda thienese si è affidata alla collaborazione con Fondazione Qualivita.

“Oggi nasce una partnership importante – sottolinea il Presidente di CSQA, Carlo Perini – in grado di unire competenze diverse, innovative e tutte italiane che svilupperanno progettualità orientate a rendere ancora più efficace il sistema della certificazione e dei controlli nel settore agroalimentare di qualità”.

Pietro Bonato, amministratore delegato e direttore generale dell’azienda vicentina ha poi aggiunto che il progetto ha il fondamentale scopo di fornire un servizio in grado di favorire i prodotti di qualità italiani.





A proposito di Logistica Sostenibile