In Regione è attivo il DIH, che offre servizi alle aziende per supportare la digitalizzazione




Hardware e Software per il Magazzino

Rivoluzione 4.0: più di 7 milioni per le imprese della Basilicata

8 Gennaio 2018

Secondo quanto affermato dal Presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, e in base a quanto pubblicato sul primo Bollettino Ufficiale del 2018, la Regione Basilicata ha stanziato 7 milioni e 760 mila euro per investimenti in innovazione e sviluppo delle tecnologie a favore di quelle imprese lucane che si muovono in direzione dell’Impresa 4.0.

Ciò rappresenta un “sostegno della competitività e della trasformazione digitale”.
Si tratta di una misura aggiuntiva a quelle nazionali inserite nel Piano Industria 4.0.

Il presidente aggiunge che da qualche tempo è attivo in Regione il Digital Innovation Hub Basilicata, un soggetto che eroga servizi alle imprese sulla via della digitalizzazione, a partire dal calcolo sul grado di trasformazione digitale delle aziende rispetto al macrosettore di riferimento.
In base al risultato si possono realizzare progetti specifici per ogni caso.

Lorusso conclude: “Gli strumenti messi in campo dal Governo nazionale, che fino a ora si sono dimostrati determinanti nel rimettere in moto l’industria italiana, a cui ora si aggiungono gli incentivi dalla Regione Basilicata, vanno nella direzione che auspichiamo da tempo, mettendoci nelle condizioni di intercettare meglio la velocità dei cambiamenti”.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino