Un innovativo sistema di automazione per il nuovo magazzino della Procter & Gamble




Sistemi di Magazzino

Ecs Srl sbarca in Brasile

25 Ottobre 2017

Nel 2014 la Procter&Gamble, una delle principali aziende dedicate a prodotti per cleaning e personal care affidava alla ECS Srl (Carmagnola, TO) la realizzazione di un sistema di trasporto automatizzato per il nuovo magazzino del proprio polo logistico–produttivo.
La sfida maggiore consisteva nel far fronte al grande dislivello tra le differenti zone logistico–produttive, per cui si è dovuto studiare un progetto ad hoc.

La merce pallettizzata in uscita dalle linee produttive compie un tragitto di circa 1 km e viene convogliata verso quattro punti di controllo e raccolta.
Qui tramite pesatura, controlli sagoma e identificazione con lettori barcode, i pallet non conformi vengono scartati; quelli codificati sono portati su un soppalco tramite elevatori.

Di qui vengono caricati sul sistema automotore che transita sopra tutti i reparti di produzione, quindi supera il dislivello di 15 mt per raggiungere il nuovo polo di spedizione.
Lo sviluppo dell’impianto, cha ha oggi raggiunto una lunghezza di 1,5 km e un totale di 40 carrelli automotore, ha affiancato quello del polo logistico–produttivo.

“Abbiamo tentato di offrire una risposta efficace, capace di adattarsi al layout del sito.
Attualmente il sistema di trasporto progettato da ECS permette di movimentare più di 3500 pallet al giorno”, afferma con soddisfazione Enrico Magagna, Business Development Manager di ECS.
Con il magazzino della Procter & Gamble, l’automazione di un’azienda in continua evoluzione è sbarcata oltre Oceano, offrendo il meglio del Made in Italy.





A proposito di Sistemi di Magazzino