Dal 2018 il biocarburante sarà utilizzato anche per i voli di consegna da Amburgo e Mobile




Logistica Sostenibile

Carburante sostenibile per gli A350 di Airbus

7 Giugno 2017

In nome dell’eco-sostenibilità, Airbus ha realizzato una nuova miscela di carburante sostenibile per i propri aeromobili.

A partire da maggio 2016, tutti gli A350 XWB destinati a Cathay Pacific avevano nel serbatoio il 10% di tale miscela; l’ultima consegna, la quindicesima, è avvenuta il 1° giugno, partendo da Tolosa e diretta a Hong Kong.

Il concetto di biocarburante, ideato nel 2015, è dunque ora realtà, ed è la prova che la supply chain istituita da Airbus e Total funziona, così come la gestione coordinata presso il sito di Tolosa, fino alla consegna al cliente.

Frédéric Eychenne, Head of New Energies per Airbus, ha dichiarato: “Si tratta di un grande passo per Airbus verso la normale consegna dei nuovi aeromobili prodotti.

Ci consente di dimostrare che i biocombustibili per l’aviazione sono oggi una realtà.
Adesso il nostro obiettivo è di espandere questa iniziativa a tutti i nostri centri di consegna, vicino ai nostri clienti.”

Dal 2018, anche i voli di consegna in partenza da Amburgo e da Mobile (USA) utilizzeranno questo tipo di combustibile.

L’obiettivo è ridurre l’impronta del carbonio per ogni volo; secondo Eychenne, infatti, “attraverso la nostra partnership con Cathay Pacific e Total abbiamo dimostrato che è possibile implementare delle supply chain per i combustibili con un’impronta di carbonio ridotta.”

Non solo il biocarburante, ma anche il nuovo design e le tecnologie innovative degli aeromobili A350 XWB consentono minori emissioni di CO2, e sostituiranno quelli utilizzati in precedenza.





A proposito di Logistica Sostenibile