OM_Still_presenta_i_nuovi_RX_70-60_80_e_RX_70-40_50




15 Febbraio 2013

OM Still presenta i nuovi RX 70-60/80 e RX 70-40/50.

OM Still, azienda leader nella progettazione e produzione di carrelli elevatori, macchine da magazzino, trattori e sistemi per la logistica integrata, ha presentato ad Amburgo i nuovi carrelli RX 70-60/80 e RX 70-40/50, che completano la gamma della serie RX 70.

Dotati di un motore a trazione diesel-elettrica, questi carrelli – che hanno una portata da 4 a 8 tonnellate e sono studiati per garantire una movimentazione rapida ed efficiente – uniscono potenza, precisione, ergonomia, compattezza e sicurezza: una combinazione unica sul mercato.

Fiore all’occhiello di questi nuovi modelli è la “powerline” che, combinando i motori industriali ad alte prestazioni alla collaudatissima trazione diesel-elettrica, rende possibili ritmi di lavoro sostenuti e bassi consumi.
Il perfetto mix tra potenza e precisione è ottenuto grazie ad un comando preciso e sensibile dell’avviatore di marcia e dell’idraulica e cinque programmi di marcia regolabili, che consentono di personalizzare la velocità massima di marcia e i processi di accelerazione e frenata.

Nella filosofia di OM Still una capacità di movimentazione ottimale non deve però inficiare sul rispetto dell’ambiente, non a caso i nuovi modelli RX stabiliscono standard ben più elevati rispetto a quelli imposti dalle normative comunitarie.
Per comprendere l’evoluzione di questi mezzi è sufficiente pensare che, rispetto ai precedenti modelli, l’RX 70-60/80 riduce del 50% l’ossido di azoto emesso e di ben il 97% le emissioni di polveri sottili.

Alle basse emissioni si associano inoltre bassi consumi: grazie al controllo intelligente dell’unità di comando, al programma di efficienza energetica Blue-Q e alla collaudata trazione diesel-elettrica questi mezzi sono infatti in grado di garantire un risparmio di carburante in taluni casi superiore anche al 20% rispetto ad un tradizionale carrello diesel di pari potenza.

Come tutti i carrelli elevatori elettrici e termici della famiglia OM STILL, anche i “grandi” si contraddistinguono per un comportamento di guida costante, sensibile e preciso che permette al conducente un lavoro accurato e produttivo.
L’accelerazione e la frenata sono entrambe gestite attraverso il pedale dell’acceleratore, se il conducente toglie il piede dall’acceleratore il veicolo viene infatti frenato elettricamente.
Questo sistema di frenata, oltre a risultare estremamente comodo per il conducente e ad evitare il rotolamento accidentale del carrello, minimizza l’usura delle componenti, il freno di servizio non viene infatti quasi usato, se non per frenate improvvise.

I nuovi carrelli elevatori si caratterizzano inoltre per il design ergonomico e funzionale, il modello da 6-8 tonnellate è infatti il più compatto della categoria. Con una larghezza di soli 1,60 metri l’RX 70-60 è in grado di lavorare in corridoi larghi meno di 5 metri, permettendo di sfruttare al meglio la superficie di magazzino disponibile.

Grande attenzione è stata inoltre dedicata all’ergonomia, le infinite possibilità di personalizzazione della cabina, i comandi di facile accesso, l’ampiezza della cabina del conducente – isolata vibrazioni e insonorizzata – sono pensate per rendere il lavoro sempre più agevole e meno faticoso.

I nuovi modelli RX sono infine progettati per garantire al cliente massima affidabilità e abbattere sensibilmente il total cost ownership.
L’utilizzo di parti incapsulate che non richiedono manutenzione, il gruppo motore elettrico con la tecnologia trifase e un freno a disco a bagno d’olio esenti da usura richiedono un intervento di mantenimento al veicolo soltanto dopo 1000 ore di esercizio oppure ogni dodici mesi.





A proposito di Direttamente dalle Aziende