Progecta Srl annuncia la nascita di LTS EXPO (LOGISTICA - TRASPORTI - SERVIZI) e consolida l’intesa con la Mostra d’Oltremare di Napoli




10 Giugno 2024

LTS Expo: un nuovo evento per il settore della logistica, trasporto e servizi

(Comunicato stampa)

Progecta Srl di Angioletto de Negri incrementa la sua attività nel settore dell’organizzazione fieristica e annuncia la nascita di LTS EXPO (LOGISTICA – TRASPORTI – SERVIZI), il sesto salone ideato dall’azienda napoletana che avrà luogo alla Mostra d’Oltremare di Napoli a maggio 2025.
La calendarizzazione dell’appuntamento targato Progecta è stata ufficializzata dopo l’incontro di Angioletto de Negri con il consigliere della Mostra d’Oltremare Maria Caputo e il suo staff dirigenziale.

Con le sue fiere, negli ultimi 28 anni, Progecta ha aperto a Napoli le porte di mercati fondamentali per l’economia italiana in generale e del centro sud in particolare, accendendo i fari sul turismo con la BMT – Borsa Mediterranea del Turismo, sul settore farmaceutico e della sanità con Pharmexpo e Gluten Free, sull’agroalimentare con Gustus e su Architettura, Edilizia, Design e Arredo con Arkeda.

Con LTS EXPO il campo si allarga ora ai settori della logistica, dei trasporti e dei servizi integrati

Progecta però non si ferma qua: il 2025 potrebbe riservare una ulteriore novità fieristica, anche questa organizzata in sinergia con Mostra d’Oltremare e di cui in queste ore stanno per definirsi gli ultimi particolari.

“Così come per gli altri eventi organizzati da Progecta, la nuova fiera LTS EXPO nasce per riservare un accesso più immediato alle novità del settore per le imprese della Campania, del Centro Sud e delle Isole, secondo una filosofia che ha caratterizzato fin dall’inizio l’attività della nostra azienda nell’organizzazione di fiere, tese a creare opportunità e vantaggi a favore del business delle imprese di questa parte del nostro Paese.
Noi siamo convinti che la logistica svolga un ruolo chiave nel garantire che i nostri prodotti made in Italy raggiungano i mercati in modo efficiente e sicuro, contribuendo così alla reputazione ed al valore dei nostri prodotti nel Mondo.” – commenta l’amministratore di Progecta, Angioletto de Negri.

“Oggi, la Campania si configura come un hub strategico per la logistica dell’intero bacino Mediterraneo, attraverso un sistema integrato di infrastrutture (porti, Interporti, aeroporti, alta velocità, autostrade, ecc.) servizi di trasporti e deposito merci, che rappresenta un fattore estremamente importante per la competitività e l’efficienza del sistema produttivo nazionale.”

“Esistono tutte le premesse affinché il baricentro logistico dell’Ue si possa trasferire verso Sud rispetto all’assetto attuale, grazie ad una struttura di investimenti in infrastrutture caratterizzata dalla progressiva diffusione nell’Europa meridionale di poli logistici, da mettere al servizio di aree di produzione con forti potenzialità di sviluppo nel medio-lungo termine.
In questa ottica assume un carattere centrale il ruolo del Mezzogiorno, perché è da qui che può passare il futuro dell’economia italiana, ma anche europea.
Auspichiamo che LTS raccolga l’attenzione, oltre che delle imprese, anche delle istituzioni e in particolare rivolgo un invito ad esserci vicino alla Regione Campania e al Comune di Napoli così come a Camera di Commercio ed Unione Industriali di Napoli. Imprese ed istituzioni dovranno essere capaci di sviluppare un’economia sempre più competitiva, aperta ed integrata con i mercati internazionali, guardando con un occhio al Mediterraneo ed un occhio al Nord Europa.”

Confidiamo nella dovuta attenzione alle attività economiche e quindi anche fieristiche che portano sicuramente lustro al territorio di appartenenza, come Progecta ha saputo dimostrare in questi anni con le sue fiere” conclude de Negri.
I vertici della Mostra d’Oltremare di Napoli manifestano entusiasmo per la nuova opportunità e ne sottolineano l’importanza per il mondo delle imprese e per lo stesso polo fieristico.

“Una fiera dedicata ad un comparto fondamentale come quello di logistica, trasporti e servizi rappresenta un appuntamento imperdibile per le tante aziende che alla MdO troveranno, ancora una volta, modo di promuovere e beneficiare delle novità del settore. Dopo la BMT, ecco un altro salone che, siamo certi, di anno in anno riuscirà ad attrarre moltissimi visitatori.” commenta Remo Minopoli, Presidente della Mostra d’Oltremare di Napoli.

E Maria Caputo, Consigliere Delegato MDO aggiunge:”Si rafforza la partnership con Progecta grazie a quello che sarà il salone LTS già calendarizzato qui alla Mostra d’Oltremare per il prossimo anno.
Il lavoro che svolgiamo per il consolidamento del ruolo della MdO nel panorama fieristico nazionale non si ferma e se l’agenda 2024 è ricca di appuntamenti, le premesse per il 2025 sono tra le migliori anche grazie a partner di rilievo che condividono con noi l’obiettivo di creare grandi opportunità per le aziende campane e dell’intero Mezzogiorno.”





A proposito di Direttamente dalle Aziende