Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Innovazione per l’industria: sta per iniziare SPS Italia

SPS Italia, la fiera dell’automazione e digitale sarà in scena a Parma dal 28 al 30 maggio, tra gli espositori ci sarà SCHUNK




27 Maggio 2024

Innovazione per l’industria: sta per iniziare SPS Italia

(Comunicato stampa)

La dodicesima edizione di SPS Italia sta per cominciare a Fiere di Parma.
Un appuntamento di riferimento per confrontarsi sulla trasformazione digitale e green del manifatturiero e per scoprire le soluzioni di tecnologia a disposizione dell’industria.

La potenza dell’automazione

Tra gli espositori della manifestazione c’è SCHUNK.
Con la serie SLD, l’azienda presenta degli assi lineari di nuova generazione.
Dinamici, robusti, con payload elevati e azionamento elettrico garantiscono tempi di ciclo ridotti e maggiore produttività nei processi di assemblaggio e movimentazioni ad alta velocità.
Sono ideali per l’industria elettronica, della mobilità elettrica e delle scienze della vita.

La serie SLD è stata sviluppata come attuatore polifunzionale altamente dinamico, in grado di soddisfare le esigenze di carichi elevati e di una maggiore durata del prodotto.
Con questa serie, SCHUNK, esperto di automazione, amplia il proprio portafoglio di assi a motore lineare e, grazie alla sua struttura modulare, offre anche un interessante rapporto qualità-prezzo.

Per un’ampia gamma di applicazioni, sono attualmente disponibili due taglie con quattro diverse dimensioni di motore ciascuna e che forniscono forze di azionamento fino a un massimo di 2,4 kN e coefficienti di carico fino a 106 kN e prossimamente verranno introdotte ulteriori versioni.
L’attuatore elettrico e il sistema di misurazione della corsa sono già integrati nell’asse compatto, consentendo sequenze di movimento agili e poco ingombranti.
Le accelerazioni dell’azionamento diretto fino a 100 m/s² e le velocità di 5 m/s garantiscono un’elevata dinamica e tempi di ciclo ridotti.
Allo stesso tempo, l’azionamento garantisce all’utente una precisione di ±0,01 mm.

I suoi elementi funzionano senza gioco meccanico, il che elimina le parti soggette a usura e riduce al minimo i costi di manutenzione.
Inoltre, l’attuatore può essere configurato in qualsiasi lunghezza senza compromettere le prestazioni.
Gli assi lineari della serie SLD sono certificati UL come standard.
Questo è il prerequisito per un rapido accesso al mercato statunitense e ad altri mercati.

Visita SPS Italia. Ingresso gratuito, registrazioni su spsitalia.it

Non perdere il convegno Logisticamente Smart, 30 maggio, ore 10:00.
Scopri di più





A proposito di Direttamente dalle Aziende