Il Gruppo Rhenus rivoluziona il servizio per il trasporto di merci su strada presentando la soluzione di Groupage Network 2.0




10 Gennaio 2024

Il Gruppo Rhenus rivoluziona il servizio di trasporto groupage

(Comunicato stampa)

Rhenus, società internazionale specializzata in logistica, sta rinnovando le sue soluzioni groupage per il trasporto di merci su strada in Europa.
Dopo una fase di test in Germania conclusasi positivamente, la nuova suddivisione si applicherà all’intera rete europea a partire dall’8 gennaio 2024.
Rhenus consentirà ai suoi clienti di usufruire di tempi di consegna molto più brevi e con maggiori frequenze grazie a collegamenti e partenze giornaliere in tutto il continente, attraverso la sua soluzione denominata Groupage Network 2.0 e progettata per aumentarne l’efficienza.

Con le filiere produttive sempre più sensibili al fattore tempo, la movimentazione delle merci dal punto A al punto B è uno degli aspetti decisivi per la maggior parte delle aziende in tutto il mondo.
Per questo motivo il Gruppo Rhenus ha sviluppato un nuovo servizio di trasporto su strada denominato Groupage Network 2.0.
L’obiettivo è fornire ai clienti ritiri e partenze giornaliere per qualsiasi destinazione in Europa, indipendentemente dal luogo in cui si trovano.

In passato, Rhenus proponeva questo tipo di servizi di trasporto groupage giornaliero solo nelle zone altamente industrializzate e con grande necessità di partenze strettamente sincronizzate.
Nelle regioni meno industrializzate, invece, venivano invece offerte partenze due volte la settimana.
Grazie alla nuova struttura di trasporto cross-border, Rhenus gestirà traffici giornalieri da ogni regione d’Europa verso qualsiasi destinazione del continente, indipendentemente dal luogo dello stabilimento del cliente.

I dettagli e lo sviluppo di Groupage Network 2.0

Il nuovo network per il trasporto groupage di Rhenus è stato progettato per essere estremamente efficiente nel garantire consegne rapide e affidabili alle spedizioni da e verso destinazioni in tutta Europa.
Una struttura a hub comprendente diversi Paesi garantirà la possibilità di gestire quotidianamente importazioni ed esportazioni.
Le spedizioni arriveranno inizialmente al gateway del Paese, che fungerà da principale punto di trasbordo regionale nelle nazioni interessate, come servizio logistico di primo miglio.
Da questo punto, Rhenus trasporterà le merci all’hub situato in Europa centrale, dove il carico verrà consolidato a seconda della sua destinazione ed infine consegnato a magazzino.

“Abbiamo scelto Hilden, nello stato tedesco della Renania Settentrionale-Vestfalia, come centro strategicamente e geograficamente adatto a fungere da punto di trasbordo paneuropeo, dopo un’attenta analisi dal punto di vista baricentrico.
Qui possiamo fornire brevi distanze, servizi principali efficienti, ritiri e consegne finali”, afferma Carsten Hölzer, amministratore delegato di Rhenus Road Freight, spiegando lo sviluppo di questo progetto.

La maggiore frequenza delle consegne nel settore del general cargo farà sì che non ci siano più “aree scoperte” sulla mappa dell’Europa, che richiedevano ai clienti lunghe attese dovute ai tempi di transito.
Dopo una fase di prova di due mesi, durante la quale sono state perfezionate alcune fasi del processo e apportate tutte le modifiche necessarie, il passaggio strutturale alla Rete Groupage 2.0 è ora pronto per essere lanciato in tutta Europa.

Concretamente, Rhenus sarà in grado di trasportare le merci dei suoi clienti su rotte commerciali in tutta Europa molto più velocemente rispetto al passato, attraverso il proprio network paneuropeo di trasporto su strada, che comprende oltre 150 sedi Rhenus.
Rispetto al 2023, i tempi di transito per il traffico merci groupage si ridurranno di circa il 34%.
I clienti beneficeranno anche di una maggiore visibilità del network e dello stesso livello di qualità in ogni sede aziendale.

Un ulteriore vantaggio dei servizi giornalieri per le spedizioni groupage è la possibilità di combinare le soluzioni di trasporto con le opzioni di magazzinaggio locale e trasbordo.
Rhenus offre questo servizio come “Transport-Related Warehousing” in tutti i Paesi europei.
Ciò significa che i clienti hanno accesso a capacità di magazzino locali molto vicine ai loro stabilimenti di riferimento.
La combinazione di queste due possibilità consente operazioni logistiche molto più flessibili, con un’efficiente scalabilità verso l’alto e verso il basso, a seconda delle esigenze del cliente.





A proposito di Direttamente dalle Aziende