I-Dika, società del Gruppo Sogedim, con l’apertura della nuova sede operativa rafforza ulteriormente la sua presenza nel Nord Ovest




15 Gennaio 2024

I-Dika di Sogedim: inaugurata la nuova sede operativa a Settimo Torinese

(Comunicato stampa)

Lo scorso dicembre I-Dika ha inaugurato l’apertura di una nuova sede operativa a Settimo Torinese nell’ottica di perseguire la sua strategia di sviluppo sul territorio, rafforzando ulteriormente la presenza nel Nord Ovest e migliorando la capillarità della consegna con spedizioni accelerate, ottimizzate nei transit time.
Il polo, adiacente all’autostrada A4 Torino-Milano e collocato in un’area con connessioni stradali e autostradali ad alta densità, amplia infatti la capacità dell’azienda sui principali collegamenti da e verso l’Italia, migliorando il potenziale degli scambi commerciali nazionali e con l’estero.

Il presidio è stato realizzato in una location chiave sul territorio piemontese per far fronte al crescente business e al continuo ingresso di merci e clienti, in linea alla volontà di rafforzare la catena di approvvigionamento e migliorare la qualità dei servizi offerti, nel contesto di un mercato globale in forte evoluzione.
I-Dika con il nuovo impianto mira a consolidare il suo ruolo di player logistico per espandersi in altri settori industriali e E-commerce, andando oltre al trasporto di vino e bevande alcoliche che è da sempre l’attività principale.

La nuova sede è concepita per ottimizzare le operazioni aziendali e migliorare l’efficienza complessiva delle spedizioni in Italia e nel mondo, anche per merci ADR e trasporti a temperatura controllata.
Dotato di infrastrutture moderne, il polo logistico è progettato per rispondere alle crescenti e incalzanti esigenze del mercato, garantendo al contempo un impatto ambientale ridotto grazie allo standard britannico BREEAM che certifica la scelta sostenibile dei materiali e la realizzazione degli impianti secondo alti criteri di efficienza.
Durante la cerimonia di apertura, l’Amministratore Delegato di I-Dika, Dott. Mauro Ticca, ha sottolineato l’impegno dell’azienda nei confronti della comunità locale, evidenziando la creazione di nuovi posti di lavoro e l’impatto positivo che il polo logistico avrà sull’economia piemontese e regionale limitrofa, ma soprattutto sulla crescita delle imprese clienti grazie a un’ulteriore ottimizzazione dei transit time e all’integrazione del servizio di logistica integrata, che completa l’offerta dei servizi di trasporto inbound e outbound.

É un capitolo significativo nella storia del Gruppo: “Questa struttura all’avanguardia testimonia il nostro impegno a fornire soluzioni di trasporto e logistica di alta qualità e a contribuire positivamente al successo delle aziende con cui operiamo” afferma Emanuele Codazzi, CEO della capogruppo Sogedim SpA.
E aggiunge: “Nel flusso di attività di spedizione e di logistica nuove categorie merceologiche si aggiungono alla già ampia gamma di settori serviti, con ulteriori benefici per le aziende”.

Dipendenti, stakeholder, imprese clienti, partner e membri della comunità torinese guardano con entusiasmo al futuro delle operazioni e alle opportunità che questa sede potrà offrire nel perseguire risultati d’eccellenza, contando sulla solidità di un Gruppo forte e affermato quale è Sogedim.
Il nuovo polo logistico è tra i più moderni e caratterizzato dalle più sofisticate tecnologie all’avanguardia del Gruppo, con soluzioni integrate di alta efficienza e altamente vantaggiose nel settore logistica e trasporti.

I principali numeri del nuovo polo logistico

  • magazzino di 35.000 mq
  • impianto fotovoltaico pari a 700 kWh
  • 52 baie di carico/scarico
  • certificazione BREEAM
  • 9 postazioni di ricarica per auto elettriche

Le caratteristiche dell’impianto

Sostenibilità energetica: il rispetto dell’ambiente è per il Gruppo Sogedim una priorità fondamentale nel processo di sviluppo territoriale, e la nuova sede di Settimo Torinese è stata progettata utilizzando energia generata da fonti rinnovabili.
Tecnologia all’avanguardia: investire in tecnologie ultramoderne per il management significa garantire la massima efficienza del servizio, assicurando ai clienti un’esperienza di altissimo livello qualitativo.
Ambiente: spazi di lavoro moderni concepiti per il benessere dei dipendenti e per una rigorosa gestione della merce si tradurranno in un’aumentata produttività e quindi un miglior servizio per il cliente.





A proposito di Direttamente dalle Aziende