HYSTER sarà al Mediterranean Ports and Logistics 2024 per presentare gli ultimi sviluppi e innovazioni nel campo delle attrezzature portuali




20 Maggio 2024

Hyster porta l’energia pulita a Mediterranean Ports and Logistics 2024

(Comunicato stampa)

L’edizione 2024 della manifestazione sarà frequentata da oltre 400 visitatori, che spaziano dai funzionari governativi a ingegneri portuali e operatori di terminal.
Si riuniranno per vedere un ricco panel di speakers internazionali, insieme alla possibilità di esplorare soluzioni da 60 espositori, inclusi HYSTER e Unicar SpA, a disposizione per illustrare la gamma di carrelli elevatori elettrici e le attrezzature per la movimentazione dei container

Con sempre più aziende che mirano a ridurre le emissioni e aumentare la sostenibilità nelle loro operazioni, i carrelli elevatori elettrici HYSTER saranno un argomento chiave di conversazione alla fiera.
La serie di carrelli elevatori elettrici HYSTER J10-18XD alimentati a batteria al litio, con una capacità di sollevamento fino a 18 tonnellate, è utilizzata per fornire prestazioni simili ai carrelli con motore a combustione in ambienti di movimentazione portuale intensi.

A Mediterranean Ports and Logistics 2024, HYSTER aggiornerà i visitatori sulle ultime innovazioni e sviluppi per supportare l’elettrificazione delle attrezzature portuali.
Ciò include il caso esemplare che ha visto in azione un Reach Stacker alimentato a celle a combustibile a idrogeno nel Porto di Valencia e lo sviluppo di trattorini per terminal a zero emissioni.
HYSTER sta attualmente sviluppando anche opzioni per movimentatori di container vuoti a emissioni zero, che sfruttano solo l’alimentazione a batteria o una combinazione di batterie agli ioni di litio e celle a combustibile a idrogeno.

Carburante HVO per il viaggio verso la sostenibilità

L’elettrificazione non è l’unica opzione disponibile per le aziende che desiderano ridurre le emissioni della loro flotta.
HVO100 (olio vegetale idrotrattato) è un’opzione di rifornimento più pulita che è disponibile ora per molti movimentatori di container HYSTER, Reach Stackers e Big Trucks.
Offre una riduzione fino al 90% delle emissioni di CO2, aiutando le aziende ad agire per ridurre le loro emissioni a breve termine, con l’obiettivo di perseguire una flotta a zero emissioni a lungo termine: Mediterranean Ports and Logistics sarà il punto di riferimento ideale per gli operatori del settore per avere informazioni su queste e altre soluzioni HYSTER.

Strategia a doppia fonte per la movimentazione dei container

Nel 2023 HYSTER ha adottato un’iniziativa strategica che vedrà i Reach Stackers HYSTER RS45, così come i movimentatori di container vuoti HYSTER, forniti grazie a diverse sedi produttive.
Questi Reach Stackers HYSTER sono dotati di motori conformi allo Stage IIIA, caratteristica che li rende particolarmente adatti per l’esportazione e l’uso in mercati non regolamentati, come in Africa.





A proposito di Direttamente dalle Aziende