GLP ha annunciato un contratto di locazione del polo logistico Anagni 1 con l’ingresso di Arvato Logistics Italia Srl




24 Maggio 2024

GLP e Arvato Logistics Italia: contratto di locazione nel G-Park Anagni 1

(Comunicato stampa)

GLP – leader mondiale nella costruzione, proprietà, sviluppo e gestione di immobili logistici, data center, energie rinnovabili e tecnologie correlate – ha stipulato con Arvato Logistics Italia Srl un nuovo contratto di locazione per una superficie di 13.500 mq nel G-Park di Anagni 1.
Arvato, azienda internazionale leader nella logistica conto terzi con noti clienti nei settori Consumer Products, Tech, Helathcare, Automotive e Publisher, risulta conduttore a partire da marzo 2024 del secondo dei due moduli dell’immobile, che si sviluppa su una superficie totale di circa 27.500 mq e risulta così completamente locato.

Il polo logistico Anagni 1 di proprietà di GLP è stato costruito nel 2008. Il modulo locato ad Arvato dispone di una altezza di 11 metri sotto trave, 16 baie di carico e “smart metering system” per il monitoraggio dei consumi, che consente di attuare strategie di efficienza energetica.
A disposizione anche numerosi parcheggi per auto e camion.
Il G-Park si trova in un’area che a livello geografico rappresenta uno snodo logistico molto importante per il centro e sud Italia.
È collocato, infatti, a soli 4,5 km dal casello di Anagni sull’autostrada A1.

Le dichiarazioni

“Quella di Anagni è una zona strategica per la logistica della Capitale e del Paese, essendo facilmente raggiungibile dal Casello Autostradale dell’A1, inoltre è strategica in particolar modo per GLP – ha commentato Marco Belli, Country Director di GLP Italia. – Oltre al G-Park di Anagni 1, oggi completamente locato, siamo presenti nell’area con altri due asset (Anagni 2 e il futuro sviluppo Anagni 3) in quanto crediamo in questa forma di cluster logistico, inoltre a poca distanza siamo presenti con altri due immobili situati nel comune di Colleferro.
I nostri poli godono di una posizione di rilievo nel transito del flusso di merci verso la parte meridionale del Paese e possono beneficiare di un’eccellente viabilità.”





A proposito di Direttamente dalle Aziende