Indicazioni e rassicurazioni della società di spedizioni SpedireAdesso.com




28 Febbraio 2020

Distribuzione merci: Spedire Adesso avvisa dei possibili ritardi e eccezioni causati dal Coronavirus

Sono numerose le comunicazioni emanate dai diversi corrieri espresso nazionali riguardo a possibili ritardi nel trasporto merci in Italia e alla sospensioni di tutte le spedizioni all’interno dei Comuni in quarantena a causa della diffusione del Coronavirus in Lombardia e Veneto.

Lo spedizioniere online SpedireAdesso.com avvisa i propri clienti attraverso un comunicato stampa ufficiale consultabile sul loro portale.

La scoperta degli scorsi giorni di un focolaio di Coronavirus nelle regioni del Nord Italia ha indotto il Ministero della Salute ad avviare misure preventive molto restrittive che hanno avuto ripercussioni sulle spedizioni.

La zona di quarantena rappresenta uno snodo centrale della logistica italiana in quanto al suo interno sono presenti alcune delle principali filiali dalle quali transitano milioni di spedizioni al giorno dirette verso il resto d’Italia e verso l’estero.

Ne consegue un rallentamento dei trasporti e possibili ritardi nella consegna di spedizioni nazionali e internazionali.

Sospese, invece, tutte le spedizioni da e per le zone di quarantena, ovvero: Codogno, Castiglione d’Adda, Fombio, Maleo, Casalpusterlengo, Terranova dei Passerini, Bertonico, Castelgerundo, Somaglia e San Fiorano.

Insieme alla chiusura di centri di pubblico incontro come scuole, chiese, centri commerciali, il Ministero della Salute ha imposto anche il divieto di circolazione al di fuori della zona rossa di persone e merci, inclusi quindi pacchi, buste e pallet che quotidianamente vengono spediti tramite SpedireAdesso.com.

Favorevoli alle misure di prevenzione attuate dal Governo italiano al fine di contenere la diffusione del virus Covid-19 all’interno del territorio italiano, SpedireAdesso.com assicura i propri clienti informandoli costantemente sulla situazione logistica, dichiarando che si tratta soltanto di misure temporanee e che nessuna spedizione già in corso verrà smarrita in quanto resterà presso la filiale di gestione fino al termine della quarantena e sarà monitorabile attraverso il tracking number identificativo di ognuna fornito dall’azienda per consentirne ai clienti il monitoraggio.

Per qualunque aggiornamento sarà possibile consultare la sezione dedicata sul Blog di SpedireAdesso.com oppure contattare l’assistenza clienti tramite i numerosi canali disponibili.





A proposito di Direttamente dalle Aziende