Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
DHL Supply Chain ottiene per il secondo anno la certificazione Great Place to Work®

La certificazione Great Place to Work® ha riconosciuto a DHL Supply Chain il proprio impegno nel favorire e promuovere il benessere dei propri dipendenti




18 Giugno 2024

DHL Supply Chain ottiene per il secondo anno la certificazione Great Place to Work®

(Comunicato stampa)

DHL Supply Chain, società del Gruppo DHL specializzata nella gestione di servizi logistici integrati per le imprese, annuncia il conseguimento per il secondo anno consecutivo della certificazione Great Place to Work®, rilasciata dalla società leader internazionale di ricerca, tecnologia e consulenza organizzativa che esamina gli ambienti di lavoro rilevando e analizzando le opinioni dei collaboratori e la employee experience tramite la compilazione del questionario Trust Index®, misuratore del livello di fiducia in azienda.

L’ambita Certificazione, assegnata ogni anno alle aziende che si distinguono per l’eccellenza degli ambienti di lavoro, per l’alta qualità nella gestione delle Risorse Umane e nella Cultura aziendale, riconosce la strategia di DHL Supply Chain Italia, che promuove il benessere dei propri dipendenti dentro e fuori il contesto lavorativo.

L’employee survey ha l’obiettivo di misurare le opinioni dei collaboratori riguardo al clima lavorativo aziendale ed è costruito sulla base delle 5 dimensioni del modello Great Place To Work: Credibilità, Rispetto, Equità, Orgoglio e Coesione.
Queste dimensioni misurano la fiducia dei dipendenti nei loro manager, valutano il rapporto dei dipendenti con il loro lavoro e con la loro azienda, il clima aziendale e il rapporto con gli altri Colleghi.

Le dichiarazioni

“DHL Supply Chain da sempre si impegna a creare un ambiente di lavoro sano ed inclusivo, incoraggiando la condivisione di idee in un contesto altamente collaborativo basato sulla fiducia reciproca – afferma Antonio Lombardo, Presidente e Amministratore Delegato DHL Supply Chain Italia  – Il benessere dei collaboratori e l’eccellenza nel loro operato sono pilastri fondamentali della nostra filosofia aziendale e, per questo motivo, investiamo costantemente in strategie e tecnologie innovative non solo per migliorare i nostri servizi, ma anche per offrire a tutti i nostri dipendenti la migliore esperienza possibile in azienda.
Il benessere delle persone rappresenta una garanzia di qualità ed eccellenza anche per i nostri Clienti, e contribuisce a rendere DHL Supply Chain Italia un Partner affidabile.”

Il tasso di risposta alla survey, a cui i dipendenti DHL Supply Chain Italia hanno avuto l’opportunità di rispondere in forma anonima dal 2 al 23 maggio, è stato pari al 76%.
Un dato molto importante anche paragonato alle altre Countries EMEA del Gruppo, 15 quelle che hanno ottenuto la Certificazione, che testimonia il profondo senso di coinvolgimento e partecipazione della popolazione aziendale.
Circa 2.650 sono i dipendenti totali che comprendono anche le aziende del Gruppo DHL Supply Chain Italia, un numero significativo se si considera che il 63% delle persone sono state oggetto di internalizzazione negli ultimi tre anni.

Proprio questo fa del risultato raggiunto da DHL Supply Chain Italia, certificato da GPTW® anche per il 2024, un successo ancor più straordinario.
Numerose sono le iniziative messe a punto dall’azienda per favorire il benessere dei dipendenti, dentro e fuori dal contesto lavorativo, a partire da un piano Welfare & Wellbeing costantemente aggiornato, che comprende servizi dedicati alla salute e al tempo libero, un ventaglio di offerte dedicate ai dipendenti e ai loro familiari, e una serie di iniziative di engagement, studiate per sostenere la Cultura aziendale e la socializzazione tra i dipendenti.
Un clima lavorativo sicuro e sano, insomma, dove il benessere, inteso come sicurezza fisica e psicologica, rappresenta la priorità.

La corrispondenza dell’azienda ai valori GPTW® è stata sottolineata dalle risposte dei dipendenti, che hanno assegnato, per esempio, un ottimo punteggio alla credibilità di DHL e delle persone, al teamwork e all’integrità di azienda e Colleghi.
Il sondaggio ha anche attestato come i dipendenti siano orgogliosi di lavorare per DHL Supply Chain Italia e come riconoscano il ruolo innovativo del Gruppo nel panorama del business italiano ed internazionale.





A proposito di Direttamente dalle Aziende