Con_Transporeon_linbound_diventa_piu_semplice




8 Maggio 2013

Con Transporeon l’inbound diventa più semplice.

Transporeon presenta la nuova funzionalità “Time Slot Management Inbound”, dedicata alla gestione e organizzazione delle materie prime in ingresso.
È una funzionalità completamente web che permette di mettere in comunicazione le aziende con i propri fornitori, garantendo qualità, quantità e tempistiche delle merci in arrivo.

Time Slot Management Inbound nasce per rispondere alle esigenze di tutte quelle aziende che gestiscono grandi volumi d’acquisto per alimentare il proprio processo produttivo (es. cellulosa, rottami, alimenti, chimici, legname, etc).

Questa evoluzione dell’ormai affermato Time Slot Management permette alle aziende di ottenere la totale trasparenza anche sulle forniture programmate, su quelle in corso e su quelle già arrivate.

Tutti i venditori, produttori e trasportatori sono collegati al sistema dell’azienda acquirente e grazie al pannello di controllo di TSM inbound, tutti gli attori hanno completa visione sia dei contratti di fornitura, sia dei piani di consegna settimanali/mensili di propria competenza.

Tale funzionalità permette il controllo delle attività in inbound per evitare i disservizi (ritardi, consegne errate, etc), tracciando agevolmente tutti i KPI di processo.

In tempo reale le parti coinvolte nel processo ricevono in un formato chiaro e standardizzato tutte le informazioni relative agli ordini per i quali sono responsabili della consegna.

Tutta la filiera riduce le attività time expensive e a basso valore aggiunto (telefonate, fax, e-mail ecc) potendo, via web, comunicare e tracciare data e luogo di consegna della merce così come il fornitore e la quantità. Si eliminano così tutti i malintesi, i ritardi e la mancanza d’informazione che solitamente affliggono un processo complesso che vede coinvolti attori eterogenei.

Inoltre, così come avviene per Time Slot Management, la prenotazione delle finestre di tempo garantisce una riduzione dei tempi di attesa allo scarico.

Grazie alla rivoluzionaria funzionalità Transporeon, le aziende hanno la possibilità di gestire anche le merci in arrivo partendo dal solo contratto di fornitura archiviato nel loro ERP (es. SAP, AS 400, JD, etc) con la stessa soluzione semplice e integrata con la quale già gestivano i flussi in uscita dai loro impianti.





A proposito di Direttamente dalle Aziende