Auto_Pallet_Mover_Jungheinrich_Una_gestione_ottimale_della_logistica




9 Gennaio 2014

Auto Pallet Mover Jungheinrich. Una gestione ottimale della logistica.

Lanciato di recente sul mercato il nuovo modello di Auto Pallet Mover (APM) è la soluzione più innovativa per i magazzini automatizzati.
L’ERE 225a è un transpallet elettrico, estremamente versatile, in grado di spostarsi in totale autonomia all’interno di qualunque spazio.

Una macchina tecnologicamente avanzata concepita per l’utilizzo di trasporti ripetitivi interni all’azienda, capace di portare innovativi vantaggi e una migliore gestione del lavoro.

Massima precisione, flessibilità e un posizionamento sicuro

In modalità automatica o in modalità “magazzini misti” l’ERE 225a viene gestito tramite una navigazione laser. Una tecnologia che garantisce un posizionamento del carrello preciso al millimetro sulle stazioni di prelievo e di consegna stabilite, ma anche un’elevata flessibilità per seguire nuovi percorsi di magazzino.

La potenza e i vantaggi della tecnologia trifase

Spinto dalla tecnologia trifase Jungheinrich di ultimissima generazione, l’ERE 225a può trasportare carichi fino a 2.500 kg. Su richiesta è possibile allestire il carrello con forche extra lunghe per il trasporto di più pallet. I sensori, integrabili in opzione, possono riconoscere un’eventuale rottura del pallet o altri ostacoli, garantendo la massima sicurezza in ogni movimento.

Interfaccia logistica per comunicare in rete

L’infrastruttura IT, per Jungheinrich WMS (Warehouse Management System) o altro sistema di gestione magazzino, è applicabile all’ERE 225a. L’interfaccia logistica di Jungheinrich definisce una comunicazione chiara e diretta con le diverse parti d’impianto come il sistema di trasporto o i portoni.





A proposito di Direttamente dalle Aziende