Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Arco Spedizioni: apre a Viterbo una nuova filiale.

Asendia_rafforza_il_suo_impegno_per_uno_sviluppo_sostenibile_




6 Marzo 2015

Asendia rafforza il suo impegno per uno sviluppo sostenibile.

Asendia, la joint venture tra la francese La Poste e Swiss Post, leader mondiale nei servizi postali internazionali, con sede italiana a Tribiano (Milano), rafforza il proprio impegno per la sostenibilità finanziando in India un progetto per la compensazione delle emissioni di gas serra.

L’iniziativa, che ha recentemente permesso la realizzazione di sette campi eolici negli Stati indiani di Tamil Nadu, Karnataka e Rajasthan, per un totale di 113 turbine, garantisce una produzione annuale di circa 470,000 MWh di energia elettrica da fonti rinnovabili, sufficienti per il fabbisogno di  600.000 persone in India.
Il progetto consente inoltre ad Asendia di compensare l’immissione in atmosfera di oltre 41.000 teq di CO2 ogni anno.

Oltre a fornire energia pulita, i campi eolici garantiranno importanti benefici sociali ed economici alle comunità locali: una parte dei profitti verranno infatti investiti in iniziative quali la scolarizzazione dei giovani, la difesa della salute e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Il progetto sostenuto da Asendia rispetta i requisiti internazionali per la compensazione delle emissioni di CO2 definiti dal protocollo Verified Carbon Standard (VCS).
L’insieme delle attività di riduzione delle emissioni di CO2 nel proprio ciclo logistico e quelle di compensazione delle emissioni consentono oggi ad Asendia di offrire ai propri clienti europei servizi postali internazionali carbon neutral senza costi aggiuntivi.

Questa iniziativa è in linea con l’impegno per la sostenibilità di Asendia e la sua vision di lungo termine verso il rispetto dell’ambiente e la riduzione dell’impatto ambientale delle attività di trasporto, obiettivo prioritario per l’intera industria della logistica.





A proposito di Direttamente dalle Aziende