Anteo_il_valore_del_made_in_Italy




28 Giugno 2017

Anteo, il valore del made in Italy

Comunicato stampa

Anteo, azienda made in Italy fondata nel 1969, leader mondiale nelle sponde caricatrici, continua a crescere, in Italia e soprattutto all’estero.
Le previsioni per il fatturato 2017 indicano un aumento del 5%.

Un miglioramento ulteriore dopo un biennio record, che l’ha vista crescere del 26% nel 2015 e del 25% nel 2016.
Oggi l’azienda di Molinella, che dà lavoro a 70 persone, ha una quota di mercato del 40% in Italia ed èpresente in 56 Paesi, nei cinque continenti.

È leader di mercato in Australia (con il 40%), ma corre con le sue sponde hi-tech made in Emilia anche in Nuova Zelanda, Singapore, Medio Oriente, Regno Unito e Russia.
“La prossima sfida ­racconta Ilmer Maietti CEO e titolare della società ­ è quella di affermarci sull’enorme mercato nord americano dove abbiamo da poco inaugurato due importatori esclusivi: Anteo Us e Anteo Canada.
Ci crediamo e ce la faremo.
Come abbiamo sempre fatto.
Puntando in modo deciso sulla qualità 100% italiana dei nostri prodotti, sulla sicurezza e sull’innovazione.”

Anteo ha fatto una scelta di delocalizzazione al contrario.
Qualche tempo fa ha deciso di chiudere uno stabilimento produttivo in Romania, nonostante il costo del lavoro più basso rispetto all’Italia, perchè non garantiva gli stessi standard qualitativi della casa madre italiana.

Così la scelta a ritroso di tornare in Emilia-Romagna, concentrando gli sforzi produttivi nello stabilimento di Molinella, in provincia di Bologna.

Al centro di quella Tech-Valley emiliana che a pochi chilometri di distanza vede colossi dell’automotive come Ferrari, Lamborghini, Maserati e Ducati.
Una scelta vincente per l’azienda di Molinella che ha continuato a crescere in questi anni sia in termini di prodotto che di fatturato.

L’azienda di Molinella da quasi 50 anni produce sponde idrauliche per camion, tir e furgoni.
Dispositivi in alluminio, concentrato di meccanica di precisione e alta tecnologia, per il carico e scarico delle merci dalle piattaforme logistiche e per i servizi di assistenza alle persone con ridotta mobilità e agli anziani.
Anteo produce 130 modelli diversi di sponde ­ speciali, a battuta, retrattili, a colonna, ripieghevoli, a rampa, dispositivi per i disabili e così via – per le più svariate esigenze di movimentazione.
Tutte personalizzabili.

Con oltre 30mila configurazioni disponibili.
Progettate e realizzate appunto tutte in Italia.
“È il nostro punto di forza.
Le nostre sponde ­ spiega Maietti ­ sono progettate e realizzate completamente in Italia e precisamente in Emilia.”

Meccanica di precisione, qualità dei materiali, design ma anche alta tecnologia.
Sia negli impianti produttivi di Molinella, con investimenti importanti nella tecnologia e nuovi software dedicati negli ultimi anni e un impianto di produzione robotizzato avanzato.

Sia con l’introduzione delle tecnologie informatiche nel prodotto finale, grazie alle innovazioni apportate continuamente dal reparto R&D ricerca e sviluppo, che vale il 2,1% del fatturato e che ha permesso di arrivare ad essere già Industria 4.0, con tutta l’azienda cablata e connessa ad alta velocità e tutto condiviso.
La progettazione e la produzione in 3D attraverso i robot controllati anche in remoto.

Nell’ambito prodotti, Anteo Smart Safe, ad esempio, l’ultimo arrivato, è un innovativo dispositivo wireless che permette, senza alcun costo aggiuntivo, di avere in cabina un segnalatore che mantiene costantemente monitorata la posizione del pianale.
Si può installare su qualsiasi sponda Anteo.
Così da monitorare in modo costante la posizione.

Tutto pensato nell’ottica della sicurezza, in tempo reale: nel caso di una posizione non corretta della sponda un segnale luminoso dentro la cabina avvisa immediatamente il conducente.





A proposito di Direttamente dalle Aziende