AndSoft conferma la sua espansione europea proponendo le sue soluzioni TMS al mercato italiano alla fiera Transpotec Logitec




7 Maggio 2024

AndSoft presenta la sua piattaforma TMS a Transpotec Logitec

(Comunicato stampa)

AndSoft, azienda europea produttrice di software TMS, sarà presente alla prossima fiera Transpotec Logitec (Milano – Rho, Italia), la sua piattaforma eTMS by AndSoft ®, il suo software di gestione dei trasporti con implementazione in oltre 300 clienti europei.
Dopo più di un anno di lavoro e con sede a Torino, AndSoft Italia si unisce al suo gruppo di aziende in Andorra, Francia, Spagna, Lituania.
L’obiettivo è lo stesso: applicare la conoscenza trasversale europea in modo ottimale con il processo specifico necessario in ciascun Paese.
E per fare questo, avere una propria struttura in ogni Paese.

Per Dennis Milani, Business & Technical Manager in Italia: “Avere la responsabilità di far crescere AndSoft in Italia è una sfida entusiasmante.
L’adattamento del software alle circostanze del nostro mercato italiano è totale.
Stiamo lavorando da un anno intero per realizzare la piattaforma multimodale specializzata nelle medie imprese italiane che presenteremo in fiera Transpotec”.

Da parte sua, per Victor Vilas, BDM di AndSoft: “La sfida è grande, ma siamo cauti.
Come in ogni Paese in cui iniziamo direttamente le nostre attività, vogliamo fare un lavoro di qualità, lento e che offra un grande valore aggiunto e differenziale rispetto ad altre buone soluzioni già consolidate o native del mercato italiano”.

Previsioni dell’Associazione Italiana Trasporti Merci

Il trasporto merci in Italia si è ripreso, superando i livelli del 2019, ma tale ripresa rischia di infrangersi a fronte di carenze e ritardi ormai insostenibili in termini infrastrutturali.
È quanto emerge dall’8º Forum Conftransporto-Confcommercio, che si è tenuto nei giorni scorsi.

Secondo i dati dell’Osservatorio Trasporti dell’Ufficio Studi Confcommercio, tutte le modalità registreranno nel 2024 un traffico maggiore rispetto al 2019, ad eccezione del mare, che risente ancora del rallentamento del traffico globale (-0,2%).
Nel dettaglio, per il trasporto merci su strada la crescita stimata è del 2,1%, per il ferro dell’1,3% e per gli aerei dell’8%.
In generale, il traffico merci nel 2024 segnerà un +3% rispetto al 2019, in linea con la variazione cumulata del prodotto lordo, dato che mostra la forte relazione simbiotica tra crescita economica e movimentazione delle merci.
Per quanto riguarda le quote modali, nel 2024 il peso del trasporto stradale sarà del 51,1%, rispetto al 2019 (49,5%), essenzialmente a causa del ritiro del trasporto marittimo, la cui quota dovrebbe scendere al 45,3%, rispetto al 47,1 % nel 2019.
Sostanzialmente stabile la quota del trasporto ferroviario: 3,5% nel 2024, rispetto al 3,3% del 2019.

Transpotec Logitec punta sull’efficienza logistica

La fiera Transpotec Logitec specializzerà la sua offerta espositiva nel trasporto elettrico.
Connettività, innovazione ed efficienza saranno analizzate dalle aziende espositrici per implementare uno scenario di business e soddisfare le esigenze dei professionisti dell’autotrasporto.
Transpotec Logitec attira visitatori non solo italiani, ma anche internazionali con un’attenzione particolare all’Europa, al bacino del Mediterraneo, ai Balcani, pronti a cogliere le opportunità offerte dalla digitalizzazione e dalla sostenibilità.





A proposito di Direttamente dalle Aziende