Logistica sostenibile
Logistica sostenibile

Logistica sostenibile: GLS punta sul green

20 novembre 2018
(In collaborazione con Il Giornale della Logistica)

Il corriere espresso GLS ha deciso di potenziare la propria flotta di mezzi alimentati a LNG per coprire le grandi distanze con un approccio sempre più improntato alla sostenibilità ambientale.

Grazie alla partnership con T&TI Cargo Line Srl, GLS aggiungerà ulteriori 10 bilici ecologici ai 18 già esistenti, con l’obiettivo di toccare quota 3 milioni di spedizioni ecologiche durante tutto l’anno.

I nuovi Iveco Stralis NP forniti da T&TI Cargo Line Srl, grazie alle 20 stazioni di rifornimento LNG su tutto il territorio nazionale, che aumenteranno fino a toccare quota 30 nel corso del prossimo anno, potranno percorrere le tratte di tutto il Paese.

Con l’introduzione dei mezzi LNG, GLS riuscirà ad abbattere del 15% le emissioni annue di CO2 prodotte dalla flotta dei mezzi.

Calcolando che un mezzo di linea percorre circa 500 km al giorno, si verificherà una riduzione annua delle emissioni di CO2 di circa 24 tonnellate per mezzo, che moltiplicato per 28 mezzi arriva a una diminuzione di emissioni di 670 tonnellate annue.

Altri articoli per Logistica sostenibile

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Eventi e Workshop
"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020
14 luglio 2020
Dalle Aziende
Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula
11 maggio 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it