Scopri come Voidless sta rivoluzionando il settore della logistica con i suoi macchinari innovativi per la creazione di scatole su misura, grazie al sostegno di CDP Venture Capital e 360 Capital.




Packaging

Ridurre gli sprechi e personalizzare l’imballaggio: l’apporto di Voidless sull’Overpackaging

12 Febbraio 2024

Il mondo della logistica è testimone di un’innovazione significativa che promette di ridurre drasticamente lo spreco di materiale di imballaggio e ottimizzare il processo di spedizione.
Al centro di questa rivoluzione si trova Voidless, una startup che ha recentemente raccolto 2,2 milioni di euro in un round di finanziamento Seed.
Questo importante investimento, guidato da CDP Venture Capital insieme alla società italo-francese 360 Capital, mira a sostenere la crescita di Voidless nel mercato dei macchinari per la produzione di scatole e imballaggi personalizzati direttamente all’interno dei magazzini logistici.

La soluzione di Voidless: efficienza e personalizzazione

I sistemi innovativi proposti da Voidless rappresentano una soluzione all’avanguardia per ogni tipo di magazzino, offrendo la possibilità di creare, in tempo reale, scatole della dimensione perfetta per qualsiasi oggetto da spedire.
Questo approccio mira a contrastare il fenomeno dell’overpackaging, una pratica comune che genera frustrazione tra i consumatori a causa della ricezione di pacchi eccessivamente grandi rispetto al contenuto.
Oltre a combattere lo spreco di materiali, i macchinari di Voidless apportano notevoli vantaggi operativi per i magazzini.
Come spiegato da Carlo Villani, CEO di Voidless, l’integrazione di questa tecnologia permette agli operatori logistici di produrre internamente le scatole, eliminando la necessità di acquistarle da fornitori esterni.
Questo non solo aumenta la flessibilità e semplifica il processo di approvvigionamento, ma offre anche la possibilità di personalizzare ogni singola scatola con messaggi o loghi specifici, una leva strategica fondamentale per il marketing moderno.

L’investimento di 2,2 milioni di euro in Voidless segna un passo importante verso un’evoluzione sostenibile e personalizzata del settore logistico, sottolineando il potenziale di questa startup nel ridurre l’impatto ambientale dell’imballaggio e nel migliorare l’efficienza operativa dei magazzini.
Con il sostegno di CDP Venture Capital e 360 Capital, Voidless è pronta a lasciare un segno indelebile nella logistica globale, proponendo una soluzione che coniuga innovazione tecnologica e sensibilità ambientale.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Packaging