Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Carrelli elevatori da 5 t. Massima potenza e minori consumi per la nuova Serie 5.

Overlog__40_in_due_anni




30 Maggio 2013

Overlog: + 40% in due anni.

Ci sono materiali preziosi come gioielli, altri deperibili come farmaci, delicati come bottiglie di vetro o soffici come peluche.
E ancora scarpe, oggetti di design, cosmetici, libri, ausili sanitari, vestiti, materiale elettronico.

Ogni realtà ha caratteristiche ed esigenze particolari, che devono essere conosciute e valutate da persone esperte per poter essere gestite in modo adeguato.

Overlog, azienda friulana con sede a Buttrio, in provincia di Udine, deve il proprio successo proprio a questo: un’altissima specializzazione nella gestione del magazzino, che le consente di offrire consulenza e soluzioni operative personalizzate per far risparmiare le aziende e migliorarne il servizio.

«Siamo una piccola realtà in forte crescita: negli ultimi due anni abbiamo registrato una crescita di fatturato superiore al 40% – afferma Marco Crasnich, amministratore delegato di Overlog -.
La chiave del nostro successo, anche in un momento critico come quello attuale, sta nel mix di competenze informatiche e logistiche.
Abbiamo deciso di focalizzarci su un ambito preciso, puntando a livelli di eccellenza».

Il lavoro di Overlog è gestire i magazzini nel miglior modo possibile.
«Il magazzino è fondamentale per un’azienda: avere troppe scorte eccedenti diventa un costo, non averne abbastanza diventa uno svantaggio.

E poi ci sono altri criteri: ad esempio posizionare le merci in modo strategico nel magazzino per facilitarne il prelievo, evitare che del materiale deperisca o scada, acquistarne la giusta quantità – spiega Crasnich -.
Offriamo una soluzione stabile e collaudata per la gestione e l’ottimizzazione dei flussi logistici di magazzino, altamente parametrizzabile e personalizzabile in base alle esigenze del cliente.

Grazie alla professionalità del nostro personale, offriamo consulenza risolviamo i problemi logistici.
I clienti chiedono qualità e precisione del lavoro, efficienza e ottimizzazione delle risorse: per noi è fondamentale la loro compartecipazione al progetto, condividendo gli obiettivi e coinvolgendoli per il raggiungimento dei risultati finali».

Scegliendo le soluzioni Overlog per il magazzino, le aziende risparmiano tra il 15 e il 25% e ammortizzano l’investimento in meno di un anno: «L’ottimizzazione di processi e spazi porta a una maggiore efficienza, ma anche ad altri benefici per quanto riguarda l’inventario, la gestione puntale, un miglior servizio al cliente, la riduzione degli errori e quindi la diminuzione dei costi e l’ottimizzazione delle scorte» dice ancora l’ad.

Come funziona.
Il software Overlog, a differenza di molti altri, nasce per il web: si “aggancia” a dati esterni e a qualsiasi fonte di dati.

Il tutto viene installato su un server e gestito dai palmari o da altri terminali collegati con il server nei magazzini. Questo consente di organizzare le merci con facilità, seguendole in tutte le fasi: dall’accettazione al versamento della merce nel magazzino, suggerendolo dove metterlo in base a logiche matematiche, fino al prelievo, ottimizzato con percorsi parametrizzabili.

Overlog ha un ventaglio di casistiche che coprono praticamente tutti i settori (abbigliamento, beverage & food, cartotecnica, farmaceutici, GDO, legno/arredamento, meccanico, retail, tessile, gioielli, sanitario/ospedaliero, elettronica). Ognuno ha richieste diverse, ma grazie all’esperienza abbiamo già parametrizzato soluzioni specifiche.

Tra i clienti di Overlog spiccano nomi come Pittarello, Calligaris, Fantoni, Morellato, Trudi, Attiva, Farmaderbe, San Marco BNV, Azienda Ass6 e Ass4, Ospedale Trieste, Pircher, Artcosmetics, Edicart, Fedrigoni.





A proposito di Direttamente dalle Aziende