Nuovi_elevatori_elettrici_a_timone_EJC




13 Luglio 2012

Nuovi elevatori elettrici a timone EJC.

Compatti, maneggevoli, innovativi, soprattutto in termini di efficienza economica.
Sono i nuovi elevatori elettrici a timone EJC 110/112/212. Ideali per la guida da terra, sollevano carichi fino a 1.200 kg, raggiungono altezze di sollevamento di 4,70 metri e sono particolarmente economici su distanze brevi.

Gli elevatori elettrici a timone, completamente ridisegnati, sono prodotti nello stabilimento Jungheinrich presso Norderstedt in Germania.
Durante la progettazione di questa serie di carrelli, particolare attenzione è stata rivolta all’efficienza economica.
Quest’ultima è data principalmente dalla perfetta regolazione dei motori trifase al sistema di controllo sviluppato da Jungheinrich.

Il nuovo elevatore a timone si qualifica anche per una rilevante riduzione degli interventi di manutenzione e delle relative spese.
Nel caso di cambio della ruota non è necessario sollevare completamente il carrello.
La ruota stabilizzatrice è estraibile dall’alto con poche manovre semplici e sicure.
Inoltre, i fori di intervento assistenza sulla fascia paraurti dell’elevatore a timone permettono, in caso di necessità, una veloce e soprattutto conveniente sostituzione dei rivestimenti.

Non solo, tutti i modelli EJC si distinguono per efficienza economica grazie a innovativi dettagli come ad esempio, il nuovo caricabatteria incorporato – in opzione anche con funzione di carica rapida – che assicura maggiore flessibilità dei tempi di ricarica.
Questo caricabatteria incorporato può essere utilizzato anche per batterie più grandi con una capacità fino a 375 Ah. Il grado IP54 garantisce la protezione contro la penetrazione di acqua e polvere.
L’impiego dell’EJC 212 con caricabatteria incorporato è pertanto possibile anche in cella frigo.
Nel caso dell’EJC 112/212, una riduzione automatica della velocità di abbassamento nei 300 mm inferiori assicura un deposito delicato del carico e meno rischi di danni alla merce.

Grazie alla ridotta larghezza delle corsie di lavoro, i nuovi carrelli si distinguono per le eccellenti prestazioni in spazi ristretti in magazzino.
Un lavoro più dinamico e più sicuro grazie al timone in posizione verticale e al tasto di marcia lenta attivato.

Nuovi dettagli di comfort al lavoro
Nuovi elementi ergonomici sono stati definiti per portare il massimo del comfort al lavoro. Dettagli che migliorano le prestazioni dell’operatore cha ha subito a portata di mano quello che serve.
Gli elementi includono vani portaoggetti per utensili come penne e taglierini, un particolare scomparto documenti anteriore e pratici scomparti supplementari sul vano strumenti.





A proposito di Direttamente dalle Aziende