Robot e imballaggi
Hardware e Software per il magazzino

L’impatto dei robot sull’imballaggio e sulla logistica 4.0

21 maggio 2019
Gli automi sono già realtà in molti settori.
Le soluzioni nel campo della digitalizzazione e della robotica stanno aiutando, e molto, le aziende italiane.

Ad esempio Amazon sta testando macchinari per l’imballaggio dal costo di circa 1 milione di dollari l'uno, che possono arrivare a svolgere l'attività di 24 operai, con un tempo di ammortamento di circa due anni e cinque volte più velocemente rispetto a un singolo dipendente, al ritmo di 6-700mila l’ora.

Secondo stime, se la tecnologia fosse adottata nei 55 magazzini di Amazon in Usa, potrebbe sostituire il lavoro di circa 1.300 persone.

Questo sistema parla italiano, dal momento che la sua produzione viene svolta nel Bel Paese, in Umbria.
Sarebbe questo il motivo del programma Amazon di esodo incentivato per il ramo della logistica 4.0, offrendo 10.000 dollari ai dipendenti che si dimettono.

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Unità di carico

Pallet: Cosa sono e come funziona la spedizione?

04 dicembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

I tempi di consegna: un dato fondamentale per gestire bene le scorte

18 novembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Come scegliere il software WMS più adatto alla propria azienda? Ne parliamo...

17 novembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Per Oracle il futuro della logistica 4.0 si basa su A.I, IoT, Cloud e Block...

12 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Rite Hite presenta il supporto per rimorchi TS-2000

02 dicembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it