I dati migliori si registrano in Europa e Medio Oriente, positive anche America del Nord e Asia Pacifico




Trasporti Nazionali e Internazionali

Il trasporto via cargo aereo segna un incremento importante nel mese di luglio 2016

7 Settembre 2016

Il trasporto aereo delle merci segna un incremento del 5% in termini di tonnellate per km rispetto a luglio 2015, e rappresenta il tasso di crescita mensile più elevato degli ultimi 18 mesi, registrato in seguito alla flessione di giugno.
Questo dato riequilibra anche l’aumento dell’offerta di stiva, che registra +5,2%

La Iata (International Air Transport Association) rileva il dato più incoraggiante in Europa (+7,2%) e in Medio Oriente (+6,7%), ma si registrano livelli positivi anche in America settentrionale (+4,1%) e in Asia Pacifico (+4,9%).
Al contrario, America Latina e Africa restano ancora negative, rispettivamente a -5,6% e -6,8%.

La Iata ritiene che la prestazione positiva dipenda dal numero di esportazioni dalla Germania, un numero in aumento: l’incremento ha permesso di superare per la prima volta i valori antecedenti la depressione del 2008.
Occorre precisare il dato del Medio Oriente: è infatti circa la metà del tasso di crescita registrato tra il 2014 e il 2015, un evidente rallentamento che potrebbe essere dovuto a una riduzione dei traffici con l’Asia.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali