La rilevazione condotta per il periodo 2011-2013 dall'Osservatorio Airp su dati Aci.




Servizi e accessori per il trasporto

Traffico merci sulle strade del Lazio: il parco circolante di autocarri diminuisce del 5,9%.

22 Dicembre 2014

In base all’elaborazione dell’Osservatorio sulla mobilità sostenibile Airp – Associazione Italiana Ricostruttori Pneumatici – sulla base dei dati Aci, il parco circolante di autocarri per il trasporto merci è diminuito nel Lazio del 5,9% dal 2011 al 2013.

In particolare, a Roma la diminuzione ha toccato il -8,4%.
A Frosinone la diminuzione è stata dello 0,3%, mentre rimangono invariati i dati per Viterbo.
Latina e Rieti, invece, registrano un lieve aumento, rispettivamente dello 0,3% e dello 0,7%.

Nella classifica regionale, dopo la maggior riduzione registrata in Valle D’Aosta (-7,9%), si sono posizionate il Lazio e la Toscana “a pari merito”.
A livello nazionale, nel 2013 il parco circolante di autocarri ha subito un calo del 2,1% rispetto al 2011, con un totale di 3.935.645 veicoli.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto