Il contributo massimo per impresa è di 150mila euro. A breve la pubblicazione in G.U.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Autotrasporto: Lupi firma il decreto per le attività di formazione per l’anno 2014.

18 Luglio 2014

Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, come comunica la Fedit – Federazione Italiana Trasportatori – ha firmato il decreto che stipula le modalità di svolgimento delle attività formative per l’anno 2014 a favore delle imprese di autotrasporto di merci in conto terzi, che siano iscritte al Registro elettronico nazionale.

In corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto stabilisce che le attività di formazione saranno realizzate attraverso piani formativi aziendali, interaziendali, territoriali o strutturati per filiere, con un contributo massimo, per ogni impresa, di 150mila euro, nel limite delle risorse totali di 10 milioni di euro.

Le attività formative potranno partire dal 1° dicembre 2014 e dovranno finire entro e non oltre il 22 maggio 2015, inviando rendicontazione dei conti entro e non oltre i 29 maggio 2015.
Si potrà inviare domanda per i contributi soltanto dopo la pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale, entro il 15 settembre 2014.

Esclusi dagli incentivi, i corsi di formazione finalizzati all’accesso alla professione di autotrasportatore e all’acquisizione o rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l’esercizio dell’attività di autotrasportatore.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali