Presentata al Dl competitività, punta al mantenimento delle agevolazioni relative ai costi energetici.




Trasporti Nazionali e Internazionali

La proposta emendativa di Hans Berger apripista per il trasporto ferroviario ecologico.

17 Luglio 2014

“Apprendo con soddisfazione che stia facendo da apripista la mia proposta emendativa presentata al decreto competitività per assicurare il mantenimento delle agevolazioni relative ai costi energetici per il trasporto ferroviario merci“.
Queste le parole di Hans Berger, in rappresentanza del partito Svp.

“La mia richiesta sta trovando molti sostenitori sia tra i rappresentanti della maggioranza di governo che tra le opposizioni”.

Berger, inoltre, spiega cosa accadrebbe se si escludessero le imprese ferroviarie private che operano nel trasporto merci dalle tariffe speciali: “Avrebbe effetti estremamente negativi sul trasporto ferroviario ecologico di merci. Tutti gli sforzi fatti in passato per incoraggiare il trasferimento dalla strada alla ferrovia del traffico merci verrebbero così vanificati”.

Inoltre, Berger si è pronunciato anche in merito all’altoatesina Rail Traction Company (Rtc), del cui futuro si dice preoccupato.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali