Opinioni discordanti sulla possibilità di reperire i fondi. Settimana prossima la decisione.




Servizi e accessori per il trasporto

Canale di Panama: incontro a Panama City tra consorzio e autorità.

15 Gennaio 2014

Come riporta il portale The Medi Telegraph, il 14 gennaio 2014 è avvenuto un nuovo incontro a Panama City tra i vertici del consorzio responsabile dell’ampliamento del Canale e le autorità.

A una settimana dalla comunicazione della società Sacyr, a capo del consorzio, che indicava di voler bloccare l’opera per mancanza di risorse finanziarie, l’autorità del Canale – Acp – ha dichiarato che la prossima settimana verrà presa una decisione definitiva.

La stessa autorità aveva minacciato di bloccare il lavoro degli europei. Manuel Manrique, presidente della Sacyr, si è detto fiducioso delle trattative, mentre Jose Luis Ford, presidente della Camera di Commercio di Panama, ha definito “molto difficile” la possibilità che il consorzio ottenga i fondi necessari per il completamento dei lavori.

Tra le aziende che partecipano ai lavori di ampliamento ci sono molte imprese italiane, tra cui Geodis Wilson Italia, che ci aveva spiegato nel dettaglio in questo articolo le dinamiche del suo coinvolgimento in questo progetto titanico.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto