Mearelli: "Un segnale positivo internazionale per dare vitalità e forza alla ripresa".




Consulenza e Formazione

Accordo Wto per il commercio: di assoluta rilevanza per Assologistica.

17 Dicembre 2013

“Il nostro Paese, il cui sistema economico manifatturiero di PMI vive di export e sta tenacemente resistendo alle dure difficoltà della coda recessiva, da tempo aspettava un segnale internazionale positivo.
La logistica in conto terzi monitorava queste negoziazioni WTO sin dal loro inizio nel 1995 e finalmente si è giunti ad un primo risultato”.

Così Carlo Mearelli, Presidente di Assologistica, ha commentato in una nota l’accordo raggiunto dal WTO con il pacchetto di Bali, che ha l’obiettivo di velocizzare e facilitare le procedure doganali, con una riduzione complessiva dei costi degli scambi commerciali stimata tra il 10% e il 15% ed un beneficio economico complessivo calcolato tra i 400 milioni di dollari e 1 trilione di dollari.

“Segnali positivi internazionali come questi – continua Mearelli – danno la possibilità concreta di dare vitalità e forza alla ripresa.
Ma questo rende ancor più urgente che i nostri decisori lavorino sui nostri territori per concretizzare il Piano nazionale della Logistica”.





A proposito di Consulenza e Formazione