Le indicazioni consegnate al Governo per la mobilità intelligente.




Logistica Sostenibile

TTS Italia per la smart mobility.

12 Luglio 2013

TTS Italia – Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza – durante il convegno “Its e smart mobility: è l’ora delle scelte” svoltosi il 10 luglio 2013 alla Camera dei Deputati, ha consegnato cinque “mosse” per la smart mobility, che l’Associazione ritiene necessarie per raggiungere una mobilità intelligente.

  1. Strade tecnologiche che sappiano comunicare dati sui flussi di traffico,
    interagire con i veicoli, sanzionare le violazione al codice della
    strada e informare delle condizioni della viabilità.

  2. Trasporto pubblico locale facile e affidabile con informazioni alle
    fermate o nelle stazioni, biglietti acquistabili con lo smartphone e
    performance di servizio monitorate.

  3. Sicurezza stradale più elevata con semafori intelligenti, tutor,
    monitoraggio del trasporto di merci pericolose e aree sicure dove far
    sostare i camion.

  4. Piattaforma logistica nazionale unica e interconnessa con i maggiori nodi di scambio e con le flotte di automezzi.
  5. Sviluppo maggiore delle “connected car”, auto intelligenti in grado di diventare sensori in movimento.





A proposito di Logistica Sostenibile