Il no dell'Europarlamento alla proposta della Commissione Ambiente.




Servizi e accessori per il trasporto

Porti: bocciata la recycling tax.

22 Aprile 2013

La proposta avanzata dalla Commissione Ambiente di introdurre un fondo per le strutture di riciclo, finanziandolo con una nuova tassa applicabile a tutte le imbarcazioni attraccate nei porti europei, è stata bocciata dalla plenaria dell’Europarlamento. Quindi nessuna eco-tassa per i porti europei.

L’Europarlamento si è invece espresso per un emendamento che inviti la Commissione europea a presentare una proposta legislativa, entro la fine del 2015, per un sistema che favorisca il riciclaggio delle imbarcazioni, con il meccanismo degli incentivi.

Carl Schlyter, proponente della eco tassa non approvata, ha dichiarato: “È molto frustrante che una maggioranza risicata – 299 voti favorevoli alla bocciature, 292 contrari, 21 astenuti – abbia ceduto alle pressioni fuorvianti dell’industria marittima, cercando di evitare le sue responsabilità”.
Grande soddisfazione, invece, da parte di Assoporti.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto