Nei prossimi cinque anni l'Europa ha bisogno di 25 milioni di metri quadrati di spazi logistici.




Trend

E-tailing: sviluppo logistico per il futuro.

2 Aprile 2013

Secondo il nuovo report di Jones Lang LaSalle, “A new logistics real estate landscape”, nei prossimi cinque anni aumenterà la richiesta di nuovi spazi logistici da parte dei retailer europei.

Gli spazi necessari alla distribuzione, che risente della necessità di servire i punti vendita esistenti e legata allo sviluppo dei negozi virtuali, arriveranno a 25 milioni di metri quadrati.

In particolare è proprio l’e-tailing – electronic retailing – a necessitare di nuovi spazi da adibire a magazzini, tra cui mega centri di oltre 100.000 metri quadrati, centri di distribuzione specialistica e più piccoli magazzini di approvvigionamento locale.

Saranno necessari, secondo il report, circa 3 milioni di metri quadrati di spazi per la logistica specializzata per i centri di e-fulfilment e ulteriori 22 milioni di metri quadrati per l’approvvigionamento dei punti vendita.

Aumenteranno anche l’impiego di robot per il prelievo dei prodotti nel magazzino e l’utilizzo di “dark store” per gli ordini di prodotti alimentari.
Entro il 2016 in Europa il volume delle vendite online supererà, secondo le previsioni, il 10% del totale delle vendite.





A proposito di Trend