Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Piattaforma digitale per i porti italiani.

Incontro tra Assoporti e Uirnet.




Servizi e accessori per il trasporto

Piattaforma digitale per i porti italiani.

22 Gennaio 2013

Un comunicato, scaturito dall’incontro di ieri fra i vertici di Uirnet e di Assoporti, l’associazione che rappresenta le Autorità portuali di gestione dei principali scali marittimi in Italia, ha informato che i porti italiani presto utilizzeranno una piattaforma digitale del trasporto.

Uirnet sta concludendo i collaudi ministeriali su funzionalità e prestazioni, in merito all’utilizzo della piattaforma per il trasporto.

Con le soluzioni di Uirnet, inizialmente nata per ottimizzare i flussi di scorrimento dei mezzi pesanti sul territorio italiano, è possibile tagliare i tempi di attesa dei camion di oltre il 70%, riducendo quindi le code ai varchi dei principali porti e terminal italiani.

L’obiettivo è di migliorare un’area di disservizio che provoca al Paese oltre 12 miliardi di euro di oneri aggiuntivi.
La sperimentazione di Uirnet verrà applicata al porto di Genova.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto