Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Gemello italiano del SIL a Genova? Idea reale.

Il volume d'affari che garantisce la manifestazione ha scaturito l'interesse da parte della Compagnia Pietro Chiesa.




Fiere ed Eventi

Gemello italiano del SIL a Genova? Idea reale.

30 Luglio 2012

L’idea è di quelle stuzzicanti: realizzare una versione italiana del SIL, il Salone internazionale della logistica che all’inizio di ogni estate attira operatori di tutto il mondo a Barcellona, a Genova, magari già a partire dal prossimo anno.

A sondare il terreno, come rappresentate della Compagnia Pietro Chiesa, ma con dietro le manifestazioni d’interesse della Camera di Commercio e forse, già questa settimana, della stessa Fiera, è Tirreno Bianchi, che giovedì si recherà a Barcellona per parlare con i vertici del consorzio che attualmente organizza il Sil.

«Quello che proverò a capire, è che cosa possono metterci loro e che cosa invece dobbiamo metterci noi: in termini di struttura, organizzazione, ma soprattutto di richiamo per i clienti».

Il Sil, pur essendo una fiera di settore, quindi non rivolta al grande pubblico, garantisce da anni numeri impressionanti: l’edizione 2012, si è conclusa con un bilancio di 50 mila visitatori, un giro d’affari stimato di 2 miliardi e 500 aziende partecipanti, il 45% delle quali straniere.





A proposito di Fiere ed Eventi