Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Legalità e infiltrazioni malavitose. Perché Tacere?

A Roma, il primo forum dedicato ai temi della legalità e delle infiltrazioni malavitose nei trasporti e nella logistica.




Fiere ed Eventi

Legalità e infiltrazioni malavitose. Perché Tacere?

23 Maggio 2012

CNA-Fita e il Corriere dei Trasporti insieme per promuovere “Perché tacere?”, il primo Forum annuale su Legalità Trasporti Logistica.

Si terrà il 31 maggio a Roma presso il Palazzo dell’Informazione in piazza Mastai a partire dalle 9,30.

Con questo Forum inizia un percorso di lavoro ricorrente per alzare il livello di consapevolezza e di conoscenza del fenomeno delle infiltrazioni malavitose nel settore dei trasporti e della logistica.

Un nuovo appuntamento che anno dopo anno intende far confrontare politica operatori e associazionismo più in generale sul tema cruciale della legalità, fondamentale per la sopravvivenza di questo importante comparto economico.

Senza legalità non c’è libertà. Senza libertà non c’è libero mercato. Senza libero mercato non c’è impresa.

Il Forum in questa sua prima edizione si concentrerà sul tema delle infiltrazioni malavitose e sarà suddiviso in tre tavole rotonde.

Il primo blocco discuterà sul contrasto delle infiltrazioni malavitose tra Italia e Europa.
Ne parleranno Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, Anna Canepa, magistrato della Direzione Nazionale Antimafia, Rosario Crocetta, vice presidente della neonata Commissione antimafia europea e Alfredo Mantovano, ex sottosegretario all’Interno nel precedente governo.

Nel secondo blocco Giovanni Tizian, giornalista de L’Espresso, e Rita Palidda, professoressa dell’Università di Catania, affronteranno il tema del valore della denuncia.

Nel terzo ed ultimo blocco di interventi Ivan Lobello, Confindustria, Piero Luzzati, Confetra, Paolo Govoni, CNA Emilia Romagna e Cinzia Franchini della CNA-Fita discuteranno sulle possibili risposte che la rappresentanza d’impresa può contribuire a dare nel contrasto al crimine organizzato.

Conduce e modera Francesco Paolo Li Donni, direttore responsabile del Corriere dei Trasporti.





A proposito di Fiere ed Eventi